News

18/11/2018 Calendario Campionati Italiani Motorally e Raid TT 2019

E’ stato stilato il calendario dedicato alla stagione 2019 dei Campionati Italiani Motorally e Raid TT. Ben otto le prove che si disputeranno in diverse regioni, con il battesimo a Massa Marittima (GR) il 17 marzo, nuova location per la disciplina della navigazione, con il Moto Club Massa Veternensis al suo primo esordio. Nel primo week end di maggio la carovana delle due ruote artigliate dirigerà la bussola verso Bussi sul Tirino (PE) centro montano di origine medievale, con un doppio appuntamento, per la regia del Moto Club Lo Sherpa, alla sua seconda esperienza con il mondo del road-book. L’organizzazione della 4^ prova sarà curata dall’ormai collaudato Moto Club Foligno, a Spello (PG) incantevole borgo dell’Umbria, mentre nel mese di luglio, il Moto Club Calabria Enduro ospiterà il mondo dell’off-road a Lorica (CS), nella vasta area montana della Sila, altra novità assoluta per il campionato tricolore. Al più presto verrà comunicata la location e il moto club organizzatore delle ultime due prove, programmate nel mese di settembre. L’Abruzzo e la Calabria saranno anche teatro del Campionato Italiano Raid TT 2019.

13/11/2018 PREMIAZIONE CAMPIONATI ITALIANI MOTORALLY & RAID TT 2018

Si terrà sabato 1 dicembre alle ore 15.00 la cerimonia di premiazione dei Campionati Italiani Motorally e Raid TT 2018 presso il Centro Internazionale Loris Malaguzzi di Reggio Emilia.

Per chi fosse interessato è possibile portare la moto da esporre.

24/10/2018 UN AUTENTICO GRAZIE A TUTTI VOI

Si chiude la stagione 2018 per la disciplina della navigazione ma ci teniamo rivolgere il nostro GRAZIE a tutti voi che ci avete regalato un anno spettacolare. Un immenso grazie va in primis ai Moto Club che ci hanno ospitato e che hanno raccolto la sfida autografata Motorally e Raid TT, a tutti i Team che immancabilmente non hanno perso un appuntamento con le ruote tassellate e che, anzi, in ogni occasione hanno cercato di mantenere sempre altissimo il numero dei partecipanti. ll grazie va a tutti i nuovi arrivati come ai fedelissimi che di anno in anno rendono sempre più autorevole la disciplina. Grazie a Jacopo Cerutti che ha incassato il 4° titolo Italiano consecutivo e che sarà il pilota italiano fiore all’occhiello alla prossima Dakar insieme a Maurizio Gerini e a tutti gli altri centauri che si sposteranno nel nuovo continente. Il grazie va ad Alessandro Botturi nostro rappresentante dei piloti e a Paolo Ceci, tracciatore straordinario, che entrambi poseranno le ruote artigliate all’Africa Eco Race. Il grazie va ad Andrea Mancini che ci ha fatto scalare il secondo gradino del podio al Campionato FIME TT. Ed ancora grazie a tutto il resto dei piloti che ci hanno fatto ben figurare in Italia e all’estero. Complimenti a tutti i Talenti Azzurri, ai giovanissimi della Classe 50, Stefanio Pastore, Maikol Reboldi, Filippo Pietri, alle nostre ragazze Simona Brenz Verca, Raffaella Cabini e Anna Ghiraldini. Complimenti a Raul Budellini, miglior interprete nella Classe 125 seguito da Matteo Menchelli e Marco Menichini. Complimenti a Carlo Cabini, Andrea Rocchi e Luigi Martelozzo i migliori autori della Classe 250. Un onore avere avuto con noi Michele Pradelli, tre volte Campione Italiano Trial e mattatore per la Classe 300 insieme a Marco Iob e Mirko Goi. Un plauso a Mirko Gritti vincitore del Dakar Series e argento nella Classe 450, dietro solo a Jacopo Cerutti e compagno di squadra del bronzo Alessandro Botturi. Sempre in salita Leonardo Tonelli che quest’anno incassa il risultato nella Classe 600 lasciando l’argento a Mriko Pavan e il 3° gradino del podio a Giovanni Gritti. Niccolò Pietribiasi agguanta l’oro nella Classe Marathon davanti a Giancarlo Nagostinis e Christian Cucchi. Nella Classe 1000 i Campioni Italiani sono Massimo Doretto, Pierluigi Valentini e Marco Gandini. Luca Monateri è stato il protagonista indiscusso nella categoria Sport 2018, mentre Sandro Calesini ha incassato il titolo per il Trofeo Veterani “Memorial Marco Badiali”. Per i Moto Club a fare la differenza su tutti ci ha pensato il Fast Team “A”, mentre per i Team indipendenti la meglio l’ha avuta NSM Racing Team. Ma il plauso e il grazie più grande va a te Leonardo Gangi ….. che non hai mai mollato!

Ufficio Stampa Attila Pasi www.motorallyraidtt.it

19/10/2018 Classifiche generali finali 2018 – CIMR e CIRTT

In allegato i documenti in oggetto.

18/10/2018 Classifiche ufficiali 7^ - 8^ prova CIMR 2018 e 2^ prova CIRTT 2018

Sono ora ufficiali le classifiche in oggetto, con alcune variazioni rispetto a quanto pubblicato nel dopo gara. I documenti sono visibili nello spazio dedicato – link Classifiche. Seguiranno classifiche generali.

16/10/2018 MIRKO GRITTI VINCE IL "ROAD TO MERZOUGA"

Mirko Gritti Pilota del Team Africa Dream Racing ha vinto il “Road To Merzouga”, concorso messo in palio da A.S.O., che prevedeva l’iscrizione gratuita al prossimo Merzouga Rally di scena dal 31 marzo al 5 aprile 2019. Molti i piloti che hanno aderito a tale concorso, con oltre 900 chilometri da percorrersi e 6 settori selettivi cronometrati da percorrere durante il Motorally di Sicilia per la Regia del Motoclub Regolaritò 70. Una sfida che ha messo a dura prova i riders e che solo con la chiusura dell’ultimo settore selettivo ha potuto dare un nome al miglior interprete del concorso, che nella serata di domenica ha potuto ritirare l’assegno del valore di 3.000 euro dalle mani di Edoardo Mossi, ex Patron del Merzouga Rally, ora collaboratore A.S.O. Mirko Gritti, già un nome affermato nel panorama dell’enduro, è stato una rivelazione per il mondo della navigazione dando del filo da torcere anche ai piloti più blasonati del Campionato Italiano Motorally. “La 10^ edizione del Merzouga Rally è per me un’opportunità senza precedenti che mi darà l’occasione di confrontarmi con i migliori piloti al mondo. Una esperienza a detta di tutti, imperdibile” ha così commentato Mirko Gritti.

Ufficio Stampa Attila Pasi www.motorallyraidtt.it

14/10/2018 JACOPO CERUTTI E’ L’HIGHLANDER DELLA NAVIGAZIONE

Jacopo Cerutti, già campione Italiano Motorally e Raid TT 2018 da 24 ore, ha ribadito la sua personalità anche durante l’ultima giornata del Motorally di Sicilia centrando il miglior tempo sia del 1°che del 2° settore selettivo. Il Motoclub regolarità 70, già operativo dalle prime luci del mattino, ha fatto divertire i 120 centauri con 2 settori rispettivamente di 44 e 24 chilometri con il portacolori del team CF Racing a scalare il podio di giornata e relegando dietro di se Giovanni Gritti Africa Dream Racing e Marco Menichini nel 1° settore, mentre, nel 2° selettore Cerutti è stato davanti a un entusiasmante Luigi Martelozzo Team Solarys e a un altrettanto scatenato Mirko Gritti . In contemporanea all’ultima prova del CIMR si è sigillato anche il Campionato Europeo FIME TT 2018 con Loic Minadieur a laurearsi campione assoluto subito seguito dal compagno di squadra Andrea Mancini mentre il bronzo è stato di proprietà di Jacopo Cerutti. Obbiettivo centrato quindi per il team Beta Dirt Racing che ha visto brillare oltre a Minadieur e Mancini, anche Niki Giusti per la Classe Oltre 450 e Christian Cucchi per la Marathon. La giornata di domenica ha dato ragione a Jacopo Cerutti oltre che a Luigi Martelozzo e a Maurizio Gerini. Il podio dell’8°appuntamento il Tricolore Motorally si completava oltre all’oro di Jacopo Cerutti, con l’argento di Giovanni Gritti e il bronzo di Mirko Gritti entrambi Africa Dream Racing. Nella femminile Simona Brenz Verca è stata davanti a Raffaella Cabini; per la classe 125 il miglior autore di giornata è stato Raul Budellini, mentre Andrea Rocchi è stato il mattatore nella 250. Nella classe 300 a scalare il gradino più alto del podio è stato Marco Job, pilota fiore all’occhiello per il team MRT, mentre completavano il podio Michele Pradelli e Mirko Goi. L’oro, l’argento e il bronzo sono andati rispettivamente a Jacopo Cerutti, Mirko Gritti e Loic Minaudieur per la Classe 450. Nella 600 ha figurato su tutti Giovanni Gritti Africa Dream Racing, mentre nella 1000 il plauso è andato a Pierluigi Valentini. Niccolò Pietribiasi, diventato Campione Italiano già con la 7^ Prova CIMR, nella giornata di domenica si è visto costretto gettare la spugna per un guasto tecnico. Nella classe Sport i meriti sono andati a Luca Monateri, Stefano Capelli e Marco Ambrosi. Il Motorally di Sicilia valevole anche come 2^ prova Raid TT ha dato ragione a Jacopo Cerutti, Mirko Gritti e Luigi Martelozzo, mentre per la Classe RT1 si sono distinti i seguenti piloti: Luigi Martelozzo, Tulio Filippo e Filippo Pontiggia. Il podio della RT2 si costituiva con Jacopo Cerutti, Mirko Gritti e Hernandez Monleon, nella RTF Raffaella Cabini ha avuto la meglio su Simona Brenz Verca, mentre la RT3 è stata di appartenenza di Leonardo Tonelli, Giovanni Gritti e Paolo Lucci. Cristian Cucchi, Matteo Olivetto e Giuseppe Pozzo sono stati i protagonisti della RT4 mentre nella RT Sport i top riders sono stati Luca Monateri, Filippo Bonetti e Renato Colmagro. Mirko Gritti ha vinto il “Road To Merzouga” quindi dal 31 marzo al 5 aprile 2019 il pilota Africa Dream Racing potrà confrontarsi con i migliori piloti al mondo della disciplina della navigazione.

Ufficio Stampa: Attila Pasi www.motorallyraidtt.it ph: Enzo Danesi

13/10/2018 JACOPO CERUTTI SI CONFERMA CAMPIONE ITALIANO MOTORALLY

JACOPO CERUTTI SI CONFERMA CAMPIONE ITALIANO MOTORALLY Con una prova di anticipo Jacopo Cerutti diventa ancora Campione Italiano Motorally. Quattro titoli consecutivi che danno soddisfazione a lui e a tutto il team CF Racing. 310 i chilometri affrontati dai 125 concorrenti e 2 settori selettivi rispettivamente di 62 e 26 chilometri. Già nel primo settore Jacopo Cerutti si è dimostrato il miglior interprete staccando di quasi un minuto Mirko Gritti Africa Dream Racing autore del secondo miglior tempo. La terza posizione è andata invece ad Hernandez Monleon Africa Dream Racing mentre Leonardo Tonelli ha ottenuto il 4° miglior crono davanti a Luigi Martelozzo Team Solarys, Paolo Lucci, Filippo Tullio, Loic Minaudieur, Matteo Graziani e Maurizio Gerini. Il secondo settore selettivo ha dato ancora a Jacopo Cerutti che continuato a fare cassa di punti anche per il Raid TT e per il Campionato Europeo FIME TT. Altro mattatore nel secondo settore selettivo è stato Maurizio Gerini che ha fatto sua la 2^ posizione seguito da il compagno di squadra Luigi Martelozzo. A seguire si sono classificati in ordine cronologico: Marco Job, Andrea Mancini, Hernandez Monleon, Andrea Rocchi, Leonardo Tonelli, Matteo Menchelli, Michele Pradelli. La buona performance di giornata di Mirko Gritti lo avvicina sempre di più alla vittoria del concorso messo in piedi da ASO: “Road to Merzouga” che prevede l’iscrizione gratuita per il Merzouga Rally 2019. Per quanto riguarda il Campionato Europeo FIME TT Jacopo Cerutti ha replicato l’ottima performance della giornata precedente incassando il miglior risultato in entrambi i settori selettivi, mentre la seconda migliore prestazione è andata a Emilio Procaccini Beta Dirt Racing. Bronzo di giornata per Luigi Martelozzo che ha dato del filo da torcere a Marco Job MRT, Maurizio Gerini e Loic Minaudier. Peccato per Andrea Mancini scivolato nelle retrovie dopo il buon risultato del giorno precedente. Con l’imbrunire sono state di scena le premiazioni che hanno visto il podio della assoluta di giornata formato da Jacopo Cerutti, Mirko Gritti ed Emilio Procaccini Beta Dirt Racing. La migliore interprete nella Classe femminile è stata Raffaella Cabini; per la classe 125 si è distinto su tutti: Matteo Menchelli, mentre, il gradino più alto del podio della 250 è andato a Luigi Martelozzo. Michele Pradelli è stato il mattatore per la classe 300 e il trofeo Veterani Memoria Badiali è andato a Mirko Goi. Nella classe 600 a fare la differenza ci ha pensato Mirko Pavan NSM mentre Niccolò Pietribiasi è il neo Campione Italiano per la classe Marathon. Nella classe 1000 il top rider è stato Massimo Doretto, nella sport si è distinto Luca Monateri.

Ufficio Stampa Attila Pasi www.motorallyraidtt.it PH: Enzo Danesi

12/10/2018 JACOPO CERUTTI FA SUO IL PRIMO APPUNTAMENTO CON LA SICILIA

JACOPO CERUTTI FA SUO IL PRIMO APPUNTAMENTO CON LA SICILIA

Si è conclusa la prima giornata di Raid TT e Campionato Europeo FIME Tout Terrain in territorio Siciliano. Alle 8.00 in punto oltre 90 piloti sono sfilati sotto il gonfiabile FMI per lo start ufficiale di giornata, con il mare a fare da sfondo, nella suggestiva località di Mondello. 300 chilometri e due settori selettivi rispettivamente di 44 e 61 chilometri sono stati il cocktail di benvenuto creato dal Moto Club Regolarità 70. Una giornata dove tuti i riders hanno avuto modo di saggiare diverse tipologie di terreno con la pioggia a rendere il tutto più scivoloso, anche se nella tarda mattinata il tempo si è stabilizzato. Ad aprire le danze sono intervenuti tre big della disciplina della navigazione: Loic Minaudier in sella a una beta 390 portacolori Beta Dirt Racing, in testa al campionato FIME TT, seguito dal compagno di squadra Andrea Mancini e Jacopo Cerutti CF Racing, candidato ad acquisire il 4° titolo consecutivo Italiano Motorally. Nel primo settore selettivo a fare il miglior cronometro è stato Jacopo Cerutti mentre a seguire si è posizionato Mirko Gritti Africa Dream Racing con un minuto di scarto mentre il terzo miglior tempo è andato ad Andrea Mancini Beta Dirt Racing. La top ten si completava con i seguenti nomi: Maurizio Gerini e Luigi Martelozzo Team Solarys, Leonardo Tonelli CF Racing, Carlo Cabini RS Moto, Giovanni Gritti, Paolo Lucci, Matteo Menchelli. Protagonista assoluto del secondo settore selettivo è stato Mirko Gritti che ha lasciato alle sue spalle Andrea Mancini, mentre Jacopo Cerutti ha artigliato la 3^ posizione. Bene Maurizio Gerini che conquista la 4 ^ posizione a sua volta seguito da Hernandez Monleon, Giovanni Gritti, Emilio Procaccini e il resto del circus Motorally. La conclusione di giornata ha dato ragione a Jacopo Cerutti che rimane in testa al Raid TT mentre inseguono Mirko Gritti, Andrea Mancini, Maurizio Gerini, Leonardo Tonelli, Luigi Martelozzo, Giovanni Gritti, Hernandez Monleon; Loic Minaudier si è accontentato della 9^ posizione assoluta. Molto combattuto anche il concorso “Road to Merzouga” creato e voluto dalla società A.S.O., organizzatrice della Dakar e del Merzouga Rally che vede una ventina di concorrenti ad inseguire l’ambizioso premio per il primo classificato, ossia l’iscrizione gratuita al prossimo Merzouga Rally 2019. Per ora Mirko Gritti, Leonardo Tonelli e Luigi Martelozzo si giocano l’opportunità di andare in Marocco nel 2019, ma nei prossimi 2 giorni di gara tutto potrebbe cambiare. Con la giornata di sabato si prenderà a battesimo anche la 7^ prova del Campionato Tricolore Motorally, con i piloti a fare incetta di punti al fine di scalare i podi delle varie classi. Non ha voluto mancare all’appuntamento siculo il nostro Presidente FMI Avv. Giovanni Copioli.

Ufficio Stampa: attila pasi http://www.motorallyraidtt. it/

10/10/2018 LA SICILIA E’ PRONTA AD ABBRACCIARE I 126 PILOTI DELLA NAVIGAZIONE

Numeri da record per l’imminente appuntamento con la navigazione previsto per il 12, 13 e 14 Ottobre a Palermo che raccoglierà 4 competizioni: le ultime due gare dedicate al CIMR, la chiusura del Raid TT dopo l’appuntamento in Abruzzo, l’ultima prova del Campionato Europeo Tout Terrain Rally Cup FIME 2018 e la sorpresa “Road to Marzuga”, concorso creato e voluto dalla società A.S.O., organizzatrice della Dakar e del Merzouga Rally che premierà il miglior interprete con l’iscrizione gratuita al prossimo Merzouga Rally 2019. 126 i piloti provenienti da tutto lo “Stivale” che si sposteranno a Palermo per sigillare i Campionati 2018 con già 300 chilometri da affrontare nella giornata di venerdì, con partenza da Mondello e divisi da 2 Settori Selettivi. A meno di 24 ore i centauri si misureranno con altri 2 Settori Selettivi e un percorso totale che ancora una volta sfiorerà i 300 chilometri. A sigillare le competizioni saranno invece i territori di Camporeale con altri due Settori Selettivi ricchi di note, il tutto sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana e la regia del Moto Club ospitante Regolarità 70.

Presenti all’appuntamento siculo tutti i big della disciplina da Jacopo Cerutti in cerca del titolo Italiano sia per il Campionato Italiano Motorally che per il Raid TT a Maurizio Gerini, Alessandro Botturi, Leonardo Tonelli, Mirko Gritti, Mirko Pavan, Hernadez Monleon e Minaudier Loic in testa alla classifica FIM Europe Tout Terrain Rally Cup seguito, in seconda posizione, da Andrea Mancini. Due sono i piloti i iscritti nella categoria quad: Sebastien Souday e Massimiliano Poletti. Giuseppe Costantino dirigente Moto club Regolarità 70 assicura una gara di altissimo profilo con una affascinante partenza nella giornata di venerdì fronte mare presso la località turistica di Mondello, centro nevralgico di tutta l’organizzazione, per lambire nel divenire dell’evento tutti i comuni della provincia di Palermo.
900 chilometri di percorso con 2 Settori Selettivi da affrontare giorno per giorno dove tutte le condizioni di terreno per un appassionato di fuoristrada saranno motivo di confronto, mentre i panorami mozzafiato diletteranno la vista dei riders. <>- continua Giuseppe Costantino - << si è rivelato essere un ottimo professionista nel redigere il road book sulla base delle tracce GPS create da Amedeo Belli ed Ettore Imborgia, soci del moto club Regolarità 70>>. Nei tre giorni di performance le Assistenze saranno itineranti e toccheranno le seguenti località: Bisacquino, Ventimiglia di Sicilia, Camporeale. Per tutti i partecipanti ovviamente vi sarà la possibilità di visitare Palermo una delle più importanti città d’arte d’Italia, Capitale italiana della Cultura 2018 ed eccellenza nel campo enogastronomico.

Ufficio Stampa: attila pasi http://www.motorallyraidtt. it/

27/09/2018 ROAD TO MERZOUGA 2019

A.S.O., società organizzatrice della Dakar e del Merzouga Rally, organizza una sfida denominata ”Road to Merzouga” all’interno del “Motorally di Sicilia” – 2^ prova di Campionato Italiano Raid TT che si svolgerà il 12/13/14 Ottobre 2018. Al pilota vincitore della sfida, secondo il regolamento sotto riportato, verrà riconosciuta una partecipazione gratuita al Merzouga Rally 2019 - DAKAR SERIES - dal 31 marzo al 5 aprile 2019. L’iscrizione alla sfida è gratuita; il modulo dovrà essere compilato e inviato a: gabriella.bagnaresi@federmoto.it

>> MERZOUGA RALLY <<

19/09/2018 SICILIA TEATRO DI GRANDI RALLY

4 competizioni, 4 gare con i migliori piloti italiani della disciplina della navigazione e riders stranieri. E’ questo il cocktail all’insegna dell’off-road che si è creato per il prossimo 12, 13 e 14 ottobre in una delle isole più belle del mondo. Un appuntamento che raccoglie ben 4 sfide: 2 gare dedicate al Campionato Italiano Motorally, la chiusura del Raid TT e l’ultima prova del Campionato Tout Terrain Rally Cup FIME 2018. A tracciare il percorso ci ha pensato Paolo Ceci che conferma una gara di altissimo prestigio dove sia il paddock che ovviamente i percorsi, beneficeranno di scenari incredibili. Nella 1^ giornata i centauri faranno i conti con 300 km di percorso con due Settori Selettivi che sfioreranno i 100 chilometri totali con partenza da Mondello. 300 chilometri divisi in due Settori Selettivi anche per la seconda giornata, con partenza cronometrata da Ventimiglia di Sicilia. A sigillare il tutto sarà invece il territorio di Camporeale con altri due Settori Selettivi ricchi di note. Il tutto è stato magistralmente creato dal Moto Club Regolarità 70. Non solo una competizione ma un viaggio tra storia, cultura e profumi.

04/09/2018 APERTURA ISCRIZIONI “MOTORALLY DI SICILIA”

Sono aperte le iscrizioni al “Motorally di Sicilia” in programma dal 12 al 14 ottobre prossimo, per l’organizzazione del Moto Club Regolarità 70. Nella sezione dedicata sono visibili i documenti informativi.

03/07/2018 ANNULLAMENTO EVENTO "RUOTE ARTIGLIATE SOTTO LE STELLE"

A causa delle scarse adesioni, il moto club Rally Managing Group si vede costretto ad annullare l'evento in programma per sabato 7 luglio prossimo. Arrivederci in Sicilia!

29/06/2018 Classifica generale 2018 - CIMR

In allegato il documento in oggetto, dopo la 6^ prova. Chiunque riscontri inesattezze in merito può contattare la segreteria RMG – gabriella.bagnaresi@federmoto.it