News

11/05/2018 APERTURA ISCRIZIONI “1° MOTORALLY DEL MONTE”

Sono aperte le iscrizioni alla 4^ e 5^ prova di CIMR in programma nel week end 09-10 giugno prossimo, per l’organizzazione del Moto Club Il Monte. Si ricorda che in caso di adesione ad entrambe le suddette prove, occorre eseguire due iscrizioni distinte.

Nella sezione dedicata sono visibili i documenti informativi.

10/05/2018 Correzione classifiche generali 2018 - CIMR e CIRTT

In allegato i documenti in oggetto con alcune variazioni rispetto a quelli pubblicati ieri. Chiunque riscontri inesattezze in merito può contattare la segreteria RMG – gabriella.bagnaresi@federmoto.it

07/05/2018 NOTIZIE UTILI 2^ prova RAID TT – Sicilia dal 12 al 14 ottobre 2018

Per la seconda prova di Campionato Italiano Raid TT che si svolgerà a Palermo, Simone Agazzi - RSMoto Raid - sta organizzando il trasporto di moto e materiali vari (ricambi, gazebo, pneumatici ecc.) al costo di euro 300,00.

Per chi fosse interessato è pregato di contattare Simone - cell. 335/1044545 entro e non oltre il 30 MAGGIO prossimo.

04/05/2018 Classifiche ufficiali 3° Rally d’Abruzzo 2018

Sono ora ufficiali le classifiche relative alla 1^ prova CIRTT e 2^ - 3^ prova CIMR, con alcune variazioni rispetto a quanto pubblicato nel dopo gara.

I documenti sono visibili nello spazio dedicato.

Seguiranno classifiche generali.

03/05/2018 TUTTI CONNESSI AL MOTORALLY CON "TELEGRAM"

Importante novità nel Campionato Italiano Motorally & Raid TT: arriva "Telegram". Si tratta di un'applicazione per IOS o Android da scaricare e, collegandosi al "canale" Motorallyraidtt, è possibile essere costantemente informati su tutte le novità attraverso una semplice notifica. Con "Telegram" solo l’amministratore del "canale" è abilitato ad inviare comunicazioni, pertanto nessuno verrà disturbato con decine di notifiche, messaggi, chat, ecc. "Telegram" risulterà prezioso anche per consultare, in tempo reale, le classifiche di campionato, ordini di partenza, modifiche road book, briefing scritto, news e tanto altro ancora.

Non esitare, scarica "Telegram"!

01/05/2018 JACOPO CERUTTI FA SUO IL 3° RALLY D’ABRUZZO

Si sigilla con la festa dedicata ai lavoratori il 3° Rally d’Abruzzo valido sia per la prima prova Raid TT che per il 3° appuntamento con il campionato tricolore dedicato alla navigazione. 114 i chilometri cronometrati con i quali i 160 partenti hanno dovuto fare i conti. Il settore selettivo preparato dal moto club Sirente è stato diviso in 2 parti rispettivamente di 47 e 38 chilometri con all’interno un’assistenza volante. Alle 8.30 in punto i piloti hanno cominciato a sfilare per lo start con gli occhi puntati su Jacopo Cerutti, mattatore della 2^ prova CIMR, a seguire su Maurizio Gerini Team Solarys, Mirko Gritti Africa Dream Racing e la restante carovana della navigazione. Jacopo Cerutti ha fatto incetta di punti dimostrandosi il più veloce nel settore selettivo e confermando ancora una volta la sua maestria nel leggere le note. Gradino più alto del podio per il pilota CF Racing sia per la prova CIMR che per la 1^ prova Raid TT. Alessandro Botturi Africa Dream Racing si aggiudica la seconda posizione per il Raid TT davanti Andrea Mancini Beta Dirt Racing. La top ten per il Raid TT si completava con Leonardo Tonelli, Vanni Cominotto, Giovanni Gritti, Mirko Pavan, Hernandez Monleon e Luic Minaudieur. I due selettori selettivi per la terza prova CIMR hanno dato ragione oltre che Jacopo Cerutti, e a Alessandro Botturi anche a Vanni Cominotto che ha scalato il 3° gradino del podio. La classe 50 è andata a Stefano Pastore mentre il miglior piazzamento nella 125 è stato per Raul Budellini e per Raffaella Cabini nella femminile. Nella classe 250 Andrea Rocchi Boars Team ha dominato su tutti mentre nella 300 ottimo risultato per Paolo Pettinari, nella 600 l’oro è stato ad appannaggio di Giovanni Gritti. Nella 1000 il plauso è andato a Massimo Doretto mentre per la sport si è distinto Alessio Gigliotti. La categoria RT1 è stata artigliata da Carlo Cabini, la RT2 da Jacopo Cerutti, la RT3 da Leonardo Tonelli mentre Fabio Mauri ha fatto la differenza nella RT4. La RT Femminile ha visto Raffaella Cabini come leader indiscussa mentre nella RT Sport il mattatore è stato Alessio Gigliotti. Il prossimo appuntamento con il Raid TT sarà in Sicilia dal 12 al 14 Ottobre.

30/04/2018 JACOPO CERUTTI INCASSA IL RISULTATO AD AIELLI

La seconda prova del Campionato Italiano Motorally si è articolata ad Aielli e si è inserita all’interno del Raid TT. Due i settori selettivi creati dal moto club Sirente per i 170 partecipanti rispettivamente di 22 e 30 chilometri. Jacopo Cerutti CF Racing è stato il fuoriclasse del primo selettore con un cronometro di 30’19.31, mentre Alessandro Botturi Africa Dreams ha fatto il secondo miglior tempo. Leonardo Tonelli ha amministrato bene la sua husqvarna e ha incassato il terzo miglior tempo relegando dietro di se Maurizio Gerini Team Solarys, Loic Minaudier Beta Dirt Racing, Andrea Mancini, Hernandez Monleon, Mirco Pavan NSM e a seguire il resto del circus della navigazione. Nel secondo settore selettivo il copione è stato ben diverso con Mirko Gritti a far il miglior tempo seguito da Maurizio Gerini mentre Jacopo Cerutti e Alessandro Botturi scivolavano rispettivamente in 3^ e 4^ posizione. In chiusura di giornata il podio della assoluta vedeva come leader Jacopo Cerutti, mentre Maurizio Gerini si appropriava del secondo posto e Mirko Gritti completava il podio. A scalare il podio nella classe 50 ci ha pensato Stefano Pastore mentre nella classe 125 il miglior interprete è stato Matteo Menchelli seguito da Raul Budellini e Marco Menichini. Nella competizione in rosa Raffaella Cabini ha avuto la meglio su Simona Brenz Verca e il protagonista della classe 250 è stato Omar Chiatti mentre l’oro è andato a Francesco Ferri nella 300. Bene Leonardo Tonelli nella classe E-600. Nella Marathon si è distinto Niccolo’ Pietribiasi in sella a husaberg mentre Pierluigi Valentini si è imposto nella 1000. Sempre affollata la classe sport che nella giornata odierna ha dato ragione a Luca Monateri. Tra i titoli consegnati anche il Trofeo2Race Memorial Domenico Luigetti alla presenza dei famigliari di “Mimmo”. A meno di 24 ore i piloti torneranno a navigare per la 3^ prova del Campionato Italiano Motorally che va a sigillare anche il primo appuntamento con Il Raid TT.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

23/04/2018 ALESSANDRO BOTTURI PRONTO A DIFENDERE IL TITTOLO DEL RAID TT

Una macchina organizzativa di eccezione per la prima prova Raid TT edizione 2018. Fervono i lavori infatti per il primo appuntamento Tricolore Tout Terrain che inserisce all’interno anche la 2^ e 3^ prova del CIMR. Il tutto avrà inizio con le verifiche tecniche ed amministrative nella giornata di sabato 28 aprile da Fiano Romano sotto l’occhio vigile del Moto Club Sirente, organizzatore dell’evento. Non mancherà all’appello Alessandro Botturi Africa Dreams campione in carica del titolo, pronto a difendere a spada tratta il risultato incassato nel 2017 dai competitors quali Jacopo Cerutti C.F. Racing piuttosto che Maurizio Gerini Team Solarys e un vastissimo parterre di atleti pretendenti del gradino più alto del podio. Novità assoluta 2018 è che il Raid TT “3° Rally d’Abruzzo” sarà itinerante con 2 Settori Selettivi già nella giornata di domenica dove le ruote tassellate dei concorrenti verranno posate nel territorio di Fiano Romano (RM) con obbiettivo Aielli (AQ) dove si svolgeranno le altre 2 giornate di gara, per un totale di 205 chilometri di Settori Selettivi. 5 i Settori Selettivi che metteranno a dura prova i centauri e che nella giornata di lunedì 30 aprile decreteranno, tra i vari titoli, anche il campione del trofeo Trace2Race Memorial Domenico Luigetti. La classifica per il trofeo sarà redatta in base ai chilometri percorsi, facendo risultare vincitore chi percorrerà meno metri durante l’intera giornata; saranno premiati sia il podio dell’assoluta di giornata che i primi 3 migliori atleti della categoria sport. Sono già 166 i piloti che hanno dato adesione all’imminente appuntamento con roadbook.

12/04/2018 ALESSANDRO BOTTURI STELLA DELLA NAVIGAZIONE

Straordinaria partecipazione alla 1^ prova del Campionato Italiano Motorally con 215 piloti giunti a Cascia (PG) grazie ad una macchina organizzativa locale coordinata ad-hoc da Gianluca Tassi Vicepresidente del Moto Club Autodromo dell’Umbria ed il Presidente Marcello Carattoli. Già il sabato mattina con l’arrivo dei primi centauri al paddock è stato di scena un appuntamento didattico sportivo tra piloti, organizzatori e giovanissimi studenti del luogo, il tutto alla presenza del primo cittadino Mario De Carolis ed il Coordinatore Nazionale Motorally Antonio Assirelli. Alle 14.30 sono iniziate le verifiche amministrative e tecniche mentre, con l’imbrunire, ha avuto luogo il briefing con un coinvolgente minuto di silenzio dedicato a Fausto Vignola che ha lasciato un enorme vuoto nella disciplina. Alle 7.59 della domenica, ancora un omaggio a Fausto che, per l’immaginario collettivo, è stato il primo dei partenti del 2° Motorally della Valnerina ed ha preso a battesimo la neo edizione del CIMR 2018. Due i Settori Selettivi con i quali i piloti si sono confrontati, rispettivamente di 23 e di 22 chilometri. Alessandro Botturi -Africa Dream- è stato il miglior interprete del primo Settore, con un tempo di 30’10.34 relegando dietro di sé un incredibile Luigi Martelozzo -Team Solarys- mentre il portacolori Beta Dirt Racing Andrea Mancini si è imposto in terza posizione. Il secondo Settore Selettivo è risultato per tutti più impegnativo, con errori di navigazione che hanno visto infliggere molte penalità e altrettante squalifiche. Lo stesso Jacopo Cerutti -Team Husqvarna- ha visto sfumare la propria performance. Il mattatore di giornata ed il gradino più alto del podio nella classifica Assoluta è stato ad appannaggio di Alessandro Botturi -Africa Dream- mentre il podio si completava con l’argento di Carlo Cabini –RS Moto Honda- ed il bronzo di Mirko Pavan -NSM Racing Team. Nella Classe 50 ad avere la meglio è stato Stefano Pastore mentre nella competizione in rosa si è distinta Simona Brenz Verca. Nella Classe 125 ha primeggiato Raul Budellini, mentre nella Classe 250 Carlo Cabini. Ottimo il risultato per Marco Falappi nella Classe 300, come pure per che Alessandro Botturi artiglia l’oro nella Classe 450. Miglior risultato nella Classe 600 è stato quello di Mirko Pavan, mentre nella Classe 1000 a fare la differenza è stato Massimo Doretto. Nella categoria Marathon ha primeggiato Giancarlo Nagostinis, mentre Giorgio Gambacorta ha incassato l’oro nel Trofeo Sport. Ben 14 i Talenti Azzurri FMI che hanno posato le ruote artigliate a Cascia. Il prossimo appuntamento con la disciplina della navigazione è con la 1^ prova itinerante del Campionato Italiano Raid TT.

12/04/2018 Classifiche 1^ prova CIMR 2018 - "2° Motorally della Valnerina"

A conclusione delle verifiche effettuate, si pubblicano le classifiche in oggetto. I documenti sono visibili nello spazio dedicato.

09/04/2018 APERTURA ISCRIZIONI “3° RALLY D’ABRUZZO”

Sono aperte le iscrizioni alla 1^ prova di CIRTT, 2^ e 3^ prova CIMR in programma nel week end 29 aprile – 01 maggio prossimo, per l’organizzazione del Moto Club Sirente.

1^ PROVA - CAMPIONATO ITALIANO RAID TT - dal 29 aprile al 01 maggio 2018 I piloti che desiderano partecipare alla 1^ prova di Campionato Italiano Raid TT, nel modulo di iscrizione dovranno selezionare le seguenti voci: Specialità: Motorally Campionato/attività: Campionato Italiano Raid TT Gara: codice: NAZMR009 – 01/05/2018 Coloro che concorrono al Raid TT verranno automaticamente iscritti alla 2^ e 3^ prova di CIMR.

2^ e 3^ PROVA PROVA - CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY - 30 aprile e 1 maggio 2018 I piloti che desiderano partecipare solamente alla 2^ e/o 3^ prova di Campionato Italiano Motorally, nel modulo di iscrizione dovranno selezionare le seguenti voci: Specialità: Motorally Campionato/attività: Campionato Italiano Motorally Gara: codice NAZMR002 – 30/04/2018 e/o Gara: codice NAZMR003 – 01/05/2018 Si ricorda che in caso di adesione ad entrambe le suddette prove, occorre eseguire due iscrizioni distinte.

Nella sezione dedicata sono visibili i documenti informativi.

05/04/2018 220 PILOTI PER LA PRIMA DEL CIMR

Numeri da record per il primo appuntamento con il Campionato Italiano Motorally con 220 iscritti pronti a confrontarsi con il 2° MOTORALLY DELLA VALNERINA per la regia del Moto Club Autodromo dell’Umbria. I territori collinari di Cascia, Norcia, Monteleone e Spoleto saranno teatro di 2 settori selettivi creati ad hoc dal tracciatore Paolo Ceci e Gianluca Tassi entrambi piloti di eccezione con un palmares invidiabile. 160 i chilometri di gara che interesseranno i riders suddivisi in 2 prove cronometrate rispettivamente di 26 e 22 km dove tecnica e orientamento saranno il piatti forti. Jacopo Cerutti, Alessandro Botturi, Maurizio Gerini, Vanni Cominotto, Leonardo Tonelli, Mirco Pavan, Andrea Mancini, Matteo Graziani, Marco Iob , Simone Agazzi sono solo alcuni dei nomi dei big della disciplina che si daranno battaglia e che cercheranno di scalare il gradino più alto del podio di un campionato sempre più competitivo. Alle 7.59 di domenica mattina gli occhi saranno puntati alla partenza con tutti riders invitati a salutare Fausto Vignola con un minuto di silenzio e dove l’immaginario collettivo lo vedrà sfilare ancora una volta in sella alla sua moto. Molte le novità che si articoleranno nel primo weekend autografato Motorally, tra le quali è d’obbligo citare la partenza della domenica mattina in base al “Ranking”. Altra novità esclusiva di questa edizione umbra del tricolore motorally, sarà l'esordio della "Coppa Italia Quad" all'interno della quale troverà ampio spazio anche la partecipazione dei piloti disabili della FISAPS Federazione Italiana Sport Automobilistici Patenti Speciali. Alfiere di questa lodevole iniziativa, sia nelle vesti di vice presidente del Moto Club Autodromo dell'Umbria che in qualità di massimo rappresentante della delegazione umbra del Comitato Italiano Paraolimpico e della Onlus UNO DI NOI, è ancora l'attivissimo Gianluca Tassi esempio concreto di un atleta che non si arrende mai, basti pensare alla sua performance alla Dakar 2017 con un pick-up Ford Raptor.

Entusiasta anche il Presidente del Moto club Autodromo dell’Umbria Marcello Carattoli che ha cosi spiegato la scelta di riportare la disciplina del roadbook nel territorio umbro: “La scelta del Moto Club Autodromo dell'Umbria, appoggiata e condivisa dalla Federazione Motociclistica Italiana, di organizzare la prima gara del Campionato Italiano Motorally nelle zone che due anni fa furono duramente colpite dal sisma, rappresenta un tangibile segno di partecipazione alla ricostruzione architettonica, fisica, morale ed economica dei territori della Valnerina e in modo particolare di Cascia e Norcia- RIPARTIAMO DA CASCIA- questo è il messaggio che il mondo delle due ruote artigliate vuole dare per rilanciare i territori della Valnerina”.

Altra lodevole iniziativa che prenderà vita nella giornata di sabato sarà l’opportunità per alcuni giovani studenti di incontrare direttamente gli atleti del Campionato Tricolore con il chiaro intento di dare il giusto valore a quello che è lo spirito sportivo e il concetto di squadra.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

30/03/2018 CIAO FAUSTO!

Tutto lo Staff del Campionato Italiano Motorally, il Coordinatore Nazionale della disciplina Antonio Assirelli, tutti i piloti e gli amici si stringono alla famiglia di un campione con la “C” maiuscola. Ti abbiamo conosciuto con il team RS Moto Red Moto, poi hai portato la tua simpatia al Team Pro-Al ed infine ci hai entusiasmato alla Dakar vestendo i colori del Team Solarys e avverando il tuo sogno di portarla a termine. Grazie per il contributo che hai dato al nostro sport! Grazie per i momenti di goliardia! Grazie per il tuo essere stato un atleta di esempio! GRAZIE FAUSTO!

28/03/2018 ELEZIONE RAPPRESENTANTE PILOTI 2018

Come consuetudine, in occasione del primo appuntamento di Campionato, si svolgerà l'elezione del rappresentante dei piloti. Al fine di evitare di disperdere voti ma, al contrario, per indirizzarli a coloro che si volessero candidare a ricoprire la carica, invitiamo gli interessati a comunicarlo via mail alla Segreteria RMG - gabriella.bagnaresi@federmoto.it

L’elenco completo dei candidati sarà reso noto alla vigilia della votazione

19/03/2018 OTTIMA RIUSCITA PER LA 13^ SCUOLA FEDERALE MOTORALLY

Ben 20 partecipanti hanno seguito la 13^ edizione della Scuola Federale Motorally organizzata dal Comitato Motorally in collaborazione con il Moto Club Fratta off Road capitanato dal Presidente Giovanni Montanucci, a dirigere i lavori.

20 nuove leve si affacciano così alla disciplina del road-book durante un weekend bagnato ma che certo non ha smorzato l’entusiasmo dei ragazzi. Due i Tecnici Federali che sono passati dalla cattedra alla pratica, il pluricampione italiano motorally Matteo Graziani e Maurizio Milana.

Presente, al primo appuntamento stagionale con il motorally, il Coordinatore nazionale della disciplina che ha colto l’occasione non solo per dare il benvenuto agli atleti ma anche per menzionare alcuni dei 14 “Talenti Azzurri” presenti alla Scuola Federale: Simona Brenz Verca, Luca Ferrara, Stefano Pastore e Maikol Reboldi.

Nella giornata di domenica, sotto la pioggia battente, si è svolta una “motocavalcata” a cui hanno partecipato numerosi piloti della disciplina off-road.

Foto di: Nazzareno Falappi