News

02/03/2016 Hotels a Cascia: rischio sold out

La cittadina umbra è una meta molto conosciuta e frequentata, soprattutto per il fenomeno del turismo religioso e le pur numerose strutture alberghiere fanno registrare il tutto esaurito in molti periodi dell’anno. Per scongiurare tale rischio l’organizzazione ha stipulato una convenzione con alcuni hotels (vedi documento allegato) che riserveranno una cospicua parte della propria disponibilità ai partecipanti della gara, ma solo entro la data del 15 marzo. Si raccomanda quindi di attivarsi al più presto e di provvedere alle necessarie prenotazioni entro la data prevista. Gli hotels in elenco sono di varia tipologia e differenti tariffe, ma sono tutti ubicati nelle vicinanze del paddock. L’organizzazione propone inoltre nella serata di sabato una cena per festeggiare l’apertura del campionato con costo e menu convenzionato come da documento allegato. Il banchetto si svolgerà presso il ristorante Villa Marino, all’interno del Grand Hotel Elite.

Per prenotazioni cena e ulteriori info riguardo le strutture alberghiere: tassi_federica@hotmail.it

29/02/2016 Avviso ai naviganti

Con riferimento alla prima prova di CIMR in programma il 10 aprile a Cascia (PG), si ricorda che a partire dal 1 marzo è vietata ogni ricognizione sui territori comunali di Cascia, Norcia, Preci, Poggiodomo, Cerreto di Spoleto, Monteleone di Spoleto, Cittareale e Leonessa, per tutti i partecipanti alla manifestazione in oggetto come da art. 1.29 del Regolamento Motorally.

26/02/2016 Regolamento Internazionale Cross Country Rallies FIM 2016

In allegato la traduzione italiana del regolamento in oggetto, parte sportiva. In rosso le novità 2016

25/02/2016 8° Trofeo Motorally con Beta e Dirt Racing

Per il Campionato Italiano Motorally 2016 abbiamo voluto confermare il nostro impegno congiunto nell’8ª edizione del Trofeo Monomarca Beta e offrire ancora a tutti i piloti possessori di moto Beta appassionati di Rally la possibilità d correre da ufficiali .

Il costo dell’iscrizione comprende; un kit di abbigliamento gara e dopo gara, kit lubrificanti, grafiche moto e servizi insuperabili, tra cui posto assegnato presso la struttura Dirt Racing con assistenza meccanica a tutte le gare, disponibilità ricambi Beta, prenotazione del soggiorno insieme con lo straordinario servizio hospitality Dirt, premiazioni di giornata e un importante riconoscimento finale.

Da non dimenticare poi il briefing serale con il pluricampione italiano Andrea Mancini per l’interpretazione e preparazione del road book per la giornata di gara. E non solo, con l’iscrizione potete usufruire di agevolazioni per tutte le iniziative Dirt Racing: Scuola di Rally, assistenza Sardegna Rally Race, noleggio moto 2016 pronto gara con Beta Bike Remt per tutto il campionato con strumentazione di navigazione completa.

E se hai meno di 21 anni Dirt Racing ti sponsorizza coprendo il 50% del costo dell’iscrizione. Solo 20 posti disponibili, non perdere l’occasione per essere protagonista! Iscrizioni aperte fino al 10 marzo 2016. Regolamento e modulo d’iscrizione qui in allegato e su www.betamotor.it Per informazioni e conferme: info@dirtracing.it

16/02/2016 HONDA RS MOTO

Nella stagione 2016 il nostro obiettivo è ancora quello di vincere!
Dopo gli straordinari ed in parte inaspettati successi ottenuti nella stagione 2015, l’RS Moto Honda Rally Team è pronto per un’altra annata da assoluto protagonista: grazie alla caparbietà del Team Manager Simone Agazzi, saranno otto i piloti al via nel Campionato Italiano Motorally e nel Campionato Italiano Raid TT sempre in sella alle CRF Honda RedMoto.
La rinnovata partnership con RedMoto è stata ulteriormente sigillata nei giorni scorsi in un incontro nella sede operativa di Desio con Michele Berera, Sales and Marketing Director di RedMoto.
Per l’ RSmoto Honda Rally Team il debutto stagionale è previsto per il 10 aprile con la prima tappa del Campionato Italiano Motorally, a cui farà seguito (30 aprile – 1 maggio) l’esordio nel Campionato Italiano Raid TT.
In calendario anche due partecipazioni al Campionato Mondiale Motorally, in occasione della tappa italiana in Sardegna (2-7 giugno) e della trasferta di ottobre in Marocco. In occasione di tutte le gare, l’RS Moto Honda Rally Team sarà presente con la sua struttura logistica progettata per consentire allo staff di operare nelle migliori condizioni possibili ed ai piloti di trovare la giusta concentrazione per le gare, nella spettacolare hospitality, strutturata per accogliere al meglio anche gli "special Guest" del Team ad ogni tappa del Campionato.
In sella alla Honda RedMoto CRF 250R avremo Mauro Uslenghi, Luigi Martellozzo e Simone Agazzi, sulla Honda RedMoto CRF450R saranno invece protagonisti Giovanni Gritti, Alessandro Uberti e Fausto Vignola. Infine, sulla Honda RedMoto CRF500R correranno Marco Iob e Roberto Barbieri. “ Simone Agazzi è ovviamente motivatissimo .

"Anche in questo 2016 vogliamo continuare a stupire come già siamo stati capaci di fare lo scorso anno, conquistando risultati ben oltre le nostre aspettative – dichiara il Team Manager, Simone Agazzi – abbiamo una squadra forte, piena di entusiasmo, arricchita da due piloti di assoluto valore come Giovanni Gritti e Fausto Vignola che dall’enduro si dedicheranno al Motorally.
Siamo grati a RedMoto del supporto ricevuto e speriamo di ricambiare regalando alla Casa alata ancora tantissime vittorie! Da parte nostra faremo il possibile per portare in alto il nome e l’immagine di Honda”.
Inoltre ci sembra doveroso ricordare che il Team si presenta alla stagione 2016 forte del primo posto assoluto nel Campionato Italiano Motorally e nel Campionato Italiano Raid TT, vittorie ottenute alla prima partecipazione.
Nel palmares del 2015 da incorniciare rientrano anche i successi conquistati all’Hellas Rally e al Dakar Challenge.
Oltre all'impegno nei Motorally Raid il team sarà presente anche alle gare del Campionato Italiano Enduro con quattro piloti ( Signorelli Uslenghi Gritti e Vignola) e l'esordio per loro sarà in terra ligure il 20 Marzo ad Arma di Taggia

Press Office RS moto

11/02/2016 Campionato Italiano Raid TT 2016 – Rally d’Abruzzo

Dopo la parentesi 2015 si torna alla tradizione con l’abbinamento del Campionato Italiano Raid TT ai due grandi eventi della imminente stagione rallystica: Rally d’Abruzzo e Sardegna Rally Race. Saranno dunque sei (tre + tre, equamente divise tra i due eventi) le giornate di gara valide per l’assegnazione dei titoli tricolori di specialità.

IL Rally d’Abruzzo sarà l’appuntamento più prossimo e si disputerà dal 29 aprile al 1 maggio con epicentro logistico presso Aielli Stazione. Moto Club Sirente e Comitato Motorally hanno definito lo schema organizzativo della manifestazione ed una inedita formula promozionale con costi e modalità di partecipazione accessibili a tutti. La quota di iscrizione è stata fissata in sole 85 € per giornata di gara (under 23 e femmine € 45, licenze amatoriali € 55) con la possibilità di iscriversi anche ad una sola, oppure a due delle tre giornate di gara. In fase di iscrizione sarà infatti possibile scegliere le tappe alle quali partecipare e versare il conseguente ammontare. La seconda e terza tappa del Rally d’Abruzzo saranno valide anche come seconda e terza prova di CIMR.

Durante ed alla fine della manifestazione saranno stilate le seguenti classifiche ed effettuate le seguenti premiazioni:

• al termine della tappa 2 sarà redatta una classifica di giornata valevole come seconda prova di CIMR e conseguente premiazione.

• al termine della tappa 3 saranno stilate due distinte classifiche: di giornata, quale terza prova di CIMR e relativa premiazione e finale del Rally d’Abruzzo, per somma di tempi delle tre tappe. In quest’ultimo caso i piloti non presenti al via di una o due delle tappe risulteranno in classifica con una o due penalità forfetarie.

Ai fini del CIRTT saranno invece assegnati i classici punteggi relativi ad ogni tappa disputata: 25 punti al primo dell’assoluta e di ogni classe costituita e via a scalare fino al 15° classificato che ottiene 1 punto. Ricordiamo che da questa stagione è presente anche una classe (RT S) riservata ai piloti con licenza amatoriale.

Non sarà invece low cost il percorso di gara che prevede speciali lunghe e giornate intense come nella migliore tradizione del sodalizio marsicano capeggiato dal duo Pasquale Alfonsi & Massimiliano Mazzulli. Entrambi sono al lavoro da tempo sul territorio con l’obiettivo di estendere il percorso di gara verso zone inedite e di tenere fede alle aspettative, sempre più alte, dei motorallysti nostrani.

I dettagli del percorso e della logistica, il programma e gli orari della manifestazione saranno resi noti a breve.

10/02/2016 TEAM CF RACING HUSQVARNA AI NASTRI DI PARTENZA

La stagione 2016 e’ ormai alle porte.
Fabrizio Carcano e suoi collaboratori sono riusciti a confezionare anche per la nuova stagione agonistica un team di primo livello, grazie anche alla collaborazione di Husqvarna italia motorcylces e agli sponsors che ancora una volta hanno dato fiducia al team CF Racing. Un programma articolato tra gare Nazionali ed Internazionali di Rally ed Enduro : Campionato Italiano-Motorally –Campionato italiano Raidd TT -Campionato mondiale rally di Sardegna- Transanatolia Rally –Assoluti italiani Enduro – Italiano Enduro Senior –Italiano Baya Pordenone. Piloti giovani e di primo piano: New entry per Jacopo Cerutti , Campione italiano assoluto motorally e raid tt 2015, e primo italiano, 12° assoluto all’ultima Parigi Dakar terminata a Gennaio. Giovane di ottime speranze internazionali , ci auguriamo che con la sua nuova Husqvarna FE 450, possa ripetere i risultati 2015. Confermato invece Vanni Cominotto, terzo assoluto nel Campionato italiano motorally 2015; gareggera’ con Husqvarna FE 501. Dopo la prima stagione di apprendistato nei rally, siamo convinti che potra’ migliorarsi e dare battaglia per le posizione di vertice. Prima gara in programma 12/13 Febbraio a Lignano Sabbiadoro per gli Assoluti d’italia Enduro

Ufficio stampa : CF Racing – Off Road School

09/02/2016 CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY 2016

CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY 2016

Positivo e ricco di spunti l’appuntamento tenutosi presso la sede ufficiale della Federazione Motociclistica Italiana, a Roma, per opera del Comitato Motorally in sinergia con i Moto Club organizzatori dell’imminente stagione 2016.

Otto ore di discussione dedicate ai molteplici aspetti che si accordano alla buona riuscita dei prossimi appuntamenti di Campionato. Il primo tema trattato, dopo il saluto del Coordinatore Nazionale Motorally Antonio Assirelli, è stato tutto riservato alla sicurezza, da sempre fiore all’occhiello della disciplina della navigazione. A seguire si sono affrontati aspetti tecnici e sportivi della competizione dedicando ampio spazio all’argomento: “Paddock” e alla gestione dello stesso, per il quale verrà istituito una figura chiave e responsabile delle linee guida da tenersi all’interno dell’area ospitante mezzi e strutture per l’intero arco della manifestazione.

Immancabile le costruttive discussioni a riguardo di regolamenti, percorso di gara, logistica, qualità tecniche e specifiche delle speciali come dei trasferimenti e la relativa segretezza del percorso di gara per tutti i partecipanti.

Altro tema centrale dell’incontro è stato rivolto al personale di servizio che deve essere ben amministrato lungo le prove in linea, dal capo prova al responsabile di percorso a coloro che apriranno e chiuderanno le PS. Anche la comunicazione ha avuto il suo giusto spazio e promette di dare una maggiore visibilità per il 2016. La giornata si è conclusa con le apprezzate domande da parte degli organizzatori che hanno spaziato su tutti gli ambiti.

Il Primo appuntamento con il C.I.M.R. sarà a Cascia (PG) il prossimo 10 Aprile per la regia del Moto Club Autodromo dell’Umbria.

Uff.Stampa

Attila Pasi

349 6145106

09/02/2016 Lista di merito 2016

In allegato il documento in oggetto.

Criterio di compilazione:

1 - classifica assoluta CIMR 2015

2 – per i rimanenti piloti: classifica assoluta, appositamente compilata, dei primi 50 di ogni prova 2015. 50 punti al primo, 1 punto al 50°

21/01/2016 Amici del Campionato Italiano Motorally e non solo

Amici del Campionato Italiano Motorally e non solo,

Ci siamo!!!!! Il CIMR 2016 è alle porte e il lavoro dietro le quinte è sempre più frenetico. Durante la prima settimana di Febbraio si terrà un importante appuntamento presso la struttura della Federazione Motociclistica Italiana a Roma; sarà questo lo start ufficiale per la nuova edizione del Campionato Italiano Motorally , dove una gremita tavola rotonda sarà presieduta dallo Staff RMG, con il Coordinatore Nazionale Motorally: Antonio Assirelli, quindi i Presidenti e i vertici dei Motoclub protagonisti del neo Campionato Italiano durante la quale verranno discussi tutti gli aspetti, tecnici e sportivi, relativi all’organizzazione di prove di campionato come regolamenti, iter burocratico, percorso di gara, logistica e gestione organizzativa .

Colgo inoltre l’occasione per informare che la 4^ prova del CIMR a Passignano sul Trasimeno (PG), organizzata dal Moto Club Fratta-Offroad è posticipata al 22/05/2016 per motivi organizzativi.

A presto!!!!!!!

Uff. Stampa

Attila Pasi 349 6145106

20/01/2016 SCUOLA FEDERALE MOTORALLY 2016

Scuola Federale MotoRally 11^edizione Isola d’Elba
dal 4 al 6 marzo 2016

Sono aperte ufficialmente le iscrizioni alla Scuola Federale Motorally che si terrà nei giorni 4, 5 e 6 marzo all’Isola d’Elba.

Sarà Fabio Fasola, che dall’alto della sua pluriennale esperienza, coordinerà un gruppo di Tecnici Federali per illustrare al meglio, ai partecipanti, il funzionamento del Motorally ed i segreti della navigazione.

Teatro della manifestazione sarà l’Isola d’Elba con i suoi spettacolari percorsi tra cielo e mare. L’organizzazione avrà sede nel prestigioso Hotel Airone di Portoferraio che metterà a disposizione dei partecipanti le sue bellissime strutture.

Il programma della Scuola è sui moduli d’iscrizione in allegato. Ricordiamo agli interessati che sono ammesse solo, ovviamente, motociclette in regola con il codice stradale ed assolutamente con targa originale montata.
Inoltre portare appresso abbigliamento ginnico adeguato alla preparazione atletica ed un piccolo kit per la preparazione del Road Book: forbici, nastro adesivo ed evidenziatori.

Per i partecipanti è stata attivata anche una promozione particolare sul costo del traghetto (riferimenti: info@fasola.com).

Per info e delucidazioni:

info@fasola.com 
nazzareno.falappi@gmail.com   -  cell.  333-6085948 
www.motorallyraidtt.it

23/12/2015 Statistiche Motorally 2015

In allegato le consuete statistiche relative alla stagione 2015

21/12/2015 SCUOLA FEDERALE MOTORALLY 2016

Il prossimo 4, 5, 6 Marzo l’isola d’Elba sarà teatro della neo edizione 2016 della Scuola Federale Motorally.
Giunta ormai alla suo undicesimo appuntamento si ripropone come evento di apertura della stagione per la disciplina della navigazione. Sarà questa, quindi, l’occasione per molti appassionati fuori stradisti per calarsi nell’affascinante mondo dei Rallies sotto la guida di esperti istruttori federali.
L’insegnamento della tecnica di navigazione e l’utilizzo delle addette strumentazioni, saranno solo alcune delle materie che verranno affrontate durante le tre giornate e che ben si accorderanno a nozioni come: tecnica di guida, corretta alimentazione, preparazione atletica ed quindi i regolamenti.
Un appuntamento da non perdere per i neofiti e una buona occasione per chi vuole alzare le proprie prestazioni. Per tutti gli under 23 e per le ragazze si riconfermano condizioni esclusive

Per info: Nazzareno Falappi nazzareno.falappi@gmail.com 333.6085948 Fabio Fasola info@fasola.it

04/12/2015 NUOVO CAMPUS MOTORALLY ALL’ISOLA D’ELBA

L’ ultimo appuntamento della stagione Motorally si è chiuso con il Campus di allenamento all’Isola d’Elba. Oltre una ventina i partecipanti che, sotto l’attento occhio di Fabio Fasola e della sua efficiente equipe, hanno potuto migliorare la propria tecnica di guida nelle varie difficoltà che il fuoristrada presenta. Molto gradita, in questa occasione, la presenza del Tecnico Federale Maurizio Milana, il quale ha illustrato una serie di esercizi utili alla preparazione specifica per la guida off-road con la messa a disposizione di una originale serie di attrezzi, più o meno “autocostruiti”. Due giorni di intensa attività insella a motociclette immersi negli splendidi scenari dell’Elba, ed alla fine per i più coraggiosi, un bel bagno nel mare di Lacona. Tra i partecipanti anche giovanissimi ricchi di entusiasmo, segno questo, che l’interesse per la disciplina sta crescendo . Interesse derivato sia dalla Scuola Federale Motorally ed i Campus Tecnici dove il lavoro propedeutico fa la parte del leone. Nella prossima stagione il sistema scuole verrà completamente rivoluzionato con una serie di interessanti novità. Per ora un grande grazie al Comitato Motorally, Rally Managing Group ed a Fabio Fasola che ha messo a disposizione le sue strutture e soprattutto la sua grande esperienza. Nazzareno Falappi

24/11/2015 Regolamento Motorally 2016

E' stato approvato e pubblicato il Regolamento Motorally 2016 qui allegato.

Nel documento riassuntivo, novità in rosso e note a margine in bleu.