News

04/03/2014 Elenco iscritti 1a prova CIMR scarlino

In allegato il documento in oggetto

28/02/2014 Raccolta fondi per Giulia

Nella foto il totem che troverete all'hospitality RMG, dove chiunque potrà lasciare il suo piccolo contributo per Giulia, la figlia di Maurizio Zucchetti.

25/02/2014 Interview: Massimiliano Cocchetti, MC Follonica

-Max siete pronti per questo Motorally della Maremma?

Se saremo stati pronti ve lo potrò dire con certezza la domenica sera a fine gara, se stiamo lavorando bene i frutti si vedranno solo allora. A parte gli scherzi, siamo ad un buon punto; il mal tempo ci ha messo il suo ma stiamo recuperando il tempo perso.

-Che tipo di percorso avete preparato? Cosa si dovranno aspettare i piloti?

Il percorso è vario, dalle classiche "cesse", che non sono brutte donne ma le tagliafuoco delle nostre zone, ai sentieri sottobosco fino alle strade battute, un po' di tutto insomma. Durante il sopralluogo, Giulio Fantoni si è addirittura impressionato per la somiglianza dei nostri percorsi a quelli sardi; oltre al tipo di tracciato, anche la vicinanza con il mare, compresi i panorami fanno ricordare l'isola. Se l'aria sarà limpida, i partecipanti potranno persino vedere l' Argentario, l' Isola del Giglio, Montecristo e la Corsica.

-Navigazione semplice al primo rally di stagione o volete fare già un po’ di selezione?

Direi varia, diversi tratti piuttosto semplici, altri caratterizzati da una navigazione stretta e impegnativa; insomma ce n’è per tutti.

-I paddock saranno a Marina di Scarlino, parcheggio vista mare?

Il paddock sarà il parcheggio ufficiale del porto turistico di Marina di Scarlino, proprio davanti alla palazzina principale del porto. Le operazioni preliminari sono all'interno della struttura turistica con negozi, bar e ristoranti, di fianco ai moli degli yacht. La location per le punzonature e il parco chiuso sarà invece il molo più vicino al mare, di fronte al' isola d' Elba. Per finire in bellezza il podio per le premiazioni sarà allestito nella piazzetta principale con vista su tutto il porto. Non ci faremo mancare niente.

-E’ qualche anno che il Motorally manca da queste zone. Quando è stata l’ultima volta?

Settembre del 2003, fu l’ultima e allo stesso tempo la prima volta, e ancora non l’abbiamo dimenticata. L'organizzazione era del Moto Club AMR, sempre di Follonica. Preparammo ben cinque prove speciali, e Graziani vinse su Uslenghi per 58 centesimi! Allora giurai a me stesso di non farlo mai più. Non sono proprio riuscito a mantenere la promessa. Il moto club Follonica comunque è abituato a questi eventi, la mitica Colle-Follonica, tanto per citarne uno, una cavalcata che raggiungeva più di mille iscritti.

-Avete organizzato tutto voi ragazzi del Follonica o siete stati affiancati da altre realtà locali?

Con un pizzico di orgoglio posso dire che abbiamo fatto tutto da noi. Ovviamente il giorno della gara saremmo affiancati da varie associazioni, come la VAB di Follonica (volontari antincendio boschivo), i CB di Follonica, alcuni membri del Moto Club Costa Etrusca, le Bandite di Scarlino, la Marina di Scarlino e i vari privati che ci permetteranno tutto questo e ai quali vanno già da ora i nostri più sinceri ringraziamenti.

-Max meglio pilota o organizzatore?

Spero vivamente meglio come organizzatore! Noi non dubitiamo della riuscita di questo Rally della Maremma, in bocca al lupo ragazzi, ci vediamo il 9 marzo alla Marina di Scarlino.

25/02/2014 Rappresentante dei piloti 2014

In occasione della prima prova di CIMR avrà luogo, come consuetudine, l’elezione del Rappresentante dei Piloti per l’anno 2014. Durante le Verifiche Amministrative ogni pilota potrà votare indicando un solo nome sull’apposita scheda da inserire nell’urna. Lo spoglio decreterà vincitore chi ha riportato più voti ed eleggerà anche un vice rappresentante che potrà sostituire il titolare in caso di impedimento. Il Rappresentante dei Piloti è una figura importante essendo il portavoce delle istanze di tutti i suoi colleghi. Quale Membro di Giuria partecipa alle sedute convocate, propone casi da discutere, prende conoscenza e si esprime sulle questioni trattate.

Al fine di evitare di disperdere voti ma, al contrario, per indirizzarli su coloro che si dichiarino disponibili a ricoprire la carica, invitiamo tutti gli interessati a presentare la propria candidatura inviando una e-mail a: Segreteria RMG gabriella.bagnaresi@federmoto.it L’elenco completo dei candidati sarà reso noto alla vigilia della votazione.

24/02/2014 Iscrizioni gara Elba

ATTENZIONE: solo per la gara dell'Elba l'iscrizione avverrà in modo differente. Cliccando sul consueto pulsante si verrà reindirizzati al sito www.motorallyelba.it dove sarà possibile effettuare l'iscrizione e contestualmente riservare l'hotel, grazie alle convenzioni stipulate dall'Agenzia Napoleon. E' importante sottolineare che solo riservando attraverso Napoleon si avrà diritto alla tariffa agevolata sui trasporti navali, inclusi nel pacchetto iscrizione/hotel.

22/02/2014 Il Campionato Italiano Motorally punta sui giovani

Incentivare e promuovere la specialità dei rally è da sempre uno degli obiettivi primari del Comitato Federale Motorally; grazie al lavoro del responsabile del settore giovanile Nazzareno Falappi in sinergia con i motoclub organizzatori, a partire dalla prima gara di Follonica del 9 marzo, tutti i giovani debuttanti nella classe 50 e le ragazze al loro primo anno di gare potranno godere dell’iscrizione gratuita a tutte le prove di Campionato Italiano. Inoltre i responsabili del settore giovanile seguiranno direttamente i ragazzi sul campo di gara al fine di supportali al meglio. Naturalmente non dimentichiamo che oltre alla scuola Federale dedicata specificatamente alla navigazione, che si terrà dal 25 al 27 aprile, quest’anno sono in programma ben due allenamenti collegiali incentrati invece sulla tecnica di guida sempre seguiti da tecnici federali altamente qualificati. Tanti piccoli ma fondamentali passi per far crescere tutti i giovani piloti che vorranno cimentarsi nella guida navigata.
Per info Nazzareno Falappi 3336085948

21/02/2014 Scarlino: 1a prova CIMR

Ufficialmente definito il percorso di gara e perfezionati gli ultimi dettagli logistici. I km di gara saranno 178, divisi in due anelli con ritorno al Paddock per l’assistenza. Il primo anello conterà 94 km ed una prima PS di 34 km. Rifornimento con stazione di servizio al km 16. Il secondo anello sarà lungo 84 km con una PS di 27 km ed un rifornimento al km 79, a 5 km dall’arrivo.

Il Paddock è posizionato nel grande e comodo parcheggio di fronte al porto di Marina di Scarlino. Segreteria e Direzione Gara saranno allestiti all’interno della struttura portuale così come le aree riservate a Briefing e Premiazione. La partenza/arrivo della gara e il Parco Chiuso saranno invece dislocati sul molo interno fronte mare.

19/02/2014 Alla Scuola Motorally con moto a noleggio

Interessante iniziativa di Beta e del Team Dirt Racing per chi volesse partecipare alla Scuola Federale Motorally senza disporre della moto o della strumentazione. I dettagli nella locandina allegata.

17/02/2014 Correva l'anno...

14 settembre 2003: l’imminente gara di Scarlino ha un precedente che risale a poco più di 10 anni fa quando, negli stessi luoghi, andava in scena la 4° (in effetti 3° per l’annullamento della prova precedente) prova di campionato italiano motorally 2003. Diverso il Moto Club organizzatore (allora AMR Follonica), identico il tracciatore, Massimiliano Cocchetti che, svestiti i panni del pilota vincitore del Trofeo Sport 2013, indossa, oggi come allora, quelli di organizzatore.

Le cronache del tempo parlano di un percorso di 160 km con 3 linee (13, 10 e 8 km) ed un fettucciato di circa 1000 mt da ripetere due volte. Con 159 partenti al via, risultava vincitore al fotofinish il mattatore dell’epoca, Matteo Graziani (KTM 525 – Il Team) con il tempo di 42’ 04” 37 che precedeva incredibilmente di soli 53 centesimi di secondo Mauro Uslenghi (Double RT – Suzuki 250 2t). Molto più staccati gli altri, con Massimo Chiesa (Kawasaki 250 2t) terzo a 1’40” che precedeva Paolo Ceci e Remo Pini. Decisamente attardato Federico Mancinelli che negli anni seguenti contenderà lungamente a Graziani la palma di migliore pilota della specialità. Nelle classi vittorie di Mancini (Husqvarna) nella 125, Uslenghi nella oltre 2T, Ceci nella 450, Graziani nella 600, Biordi nella Marathon, Zucchetti nella bicilindrica, Pelizzeni nella femminile, Spinelli nella Coppa Cavandoli, Tarricone nel Trofeo BMW, Oggiono Fast per le squadre di Moto Club e Double Racing in quelle di Team.

Il campionato 2003 si era aperto con le prove di Foligno ed Empoli e si concluse un mese dopo con la due giorni di Sarnano Terme.

In attesa di qualche documentazione fotografica del percorso 2014 e della relativa tracciatura, saranno pubblicate di giorno in giorno delle foto d’epoca dell’evento 2003 a tema “indovina il pilota”.

14/02/2014 Scuola Federale Motorally 2014

Sono aperte le iscrizioni alla Scuola Federale Motorally che si svolgerà a Umbertide (PG) in occasione del ponte del 25 aprile. Nella sezione dedicata sono ora presenti tutte le informazioni ed i moduli da compilare per aderirvi.

13/02/2014 Regolamenti internazionali Cross Country Rallies FIM 2014

In allegato la traduzione italiana del Regolamento Internazionale Cross Country Rallies FIM 2014 diviso in due parti: sportiva e tecnica. In rosso/grassetto le novità 2014

10/02/2014 Motorally della Maremma - 1a Prova CIMR

Sono aperte le iscrizioni al Motorally della Maremma, prima prova di campionato che si svolgerà il prossimo 9 marzo a Scarlino (GR) con l'organizzazione del Moto Club Follonica. Nella sezione dedicata sono visibili tutte le informazioni utili. Quelle relative al percorso di gara saranno pubblicate a breve, non appena definito nei dettagli.

03/02/2014 Al Ciocco l'incontro Comitato Motorally - Moto Club Organizzatori 2014

Si è svolto sabato 1 febbraio presso Renaissance & Tuscany Resort de Il Ciocco il rituale incontro di inizio stagione tra il Comitato Motorally – RMG e i Moto Club organizzatori delle prove di campionato 2014.

Erano presenti Antonio Assirelli e i responsabili RMG, mentre ogni sodalizio era variamente rappresentato da presidenti, segretari, direttori di gara e responsabili del percorso.

La riunione si è prolungata per tutta la giornata ed ha avuto per tema il CIMR 2014. Sono stati illustrati e discussi tutti gli aspetti tecnici e sportivi legati all’organizzazione di una gara di motorally: regolamenti, logistica e servizi, percorso di gara, iter amministrativo e burocratico, gestione della manifestazione e molto altro ancora.

Antonio Assirelli: “Questo incontro è il primo passo di ogni nuova stagione ed un momento molto importante per noi. Le capacità, l’esperienza ed il lavoro di ogni Moto Club sono fondamentali per la buona riuscita di ogni singola gara e di conseguenza di tutto il campionato. A loro va il nostro apprezzamento e il nostro ringraziamento sin da ora. Quanto a noi, saremo al loro fianco con una struttura forte e ormai consolidata. Come sempre sarà un lavoro di squadra, speriamo vincente.”

31/01/2014 Il Trofeo Beta anche nel 2014

Dopo il grande successo ottenuto le scorse stagioni, torna anche nel 2014 la 6° edizione del trofeo Beta Motorally. Una grande opportunità per tutti i piloti appassionati di fuoristrada che con la loro Beta RR Enduro vogliono partecipare alle gare di Campionato Italiano motorally 2014 accanto ai piloti ufficiali Dirt Racing e con una serie di vantaggiosissime offerte.

L'iscrizione al campionato garantisce al pilota la fornitura di materiale di vario genere (abbigliamento gara e dopo-gara, kit lubrificanti, grafiche moto, abbigliamento tecnico, ecc) e di servizi tra cui: assistenza meccanica a tutte le gare, disponibilità ricambi BETA e Sponsor Tecnici con sconto sul campo gara, hospitality all'interno del paddock e la magnifica compagnia di tanti appassionati di Motorally.

Al termine di ogni giornata verrà redatta una classifica solo per i Trofeisti, con premi di giornata ed una splendida premiazione al termine del Campionato, per i primi tre classificati:

1° Premio: Buono sconto di € 1500,00 sul prezzo di acquisto di un RR MY15 2° Premio: Buono sconto di € 1000,00 sul prezzo di acquisto di un RR MY15 3° Premio: Buono sconto di € 500,00 sul prezzo di acquisto di un RR MY15.

La strumentazione per la navigazione potrà essere noleggiata per l’intera stagione, oppure acquistata ad un prezzo particolarmente vantaggioso.

Il regolamento completo può essere scaricato sul sito www.betamotor.com, sezione news, oppure sul sito www.dirtracing.it. Troverete tutte le informazioni necessarie per partecipare al Trofeo Beta 2014 e la scheda per l'iscrizione. E per chi non vorrà farsi mancare nulla, Dirt Racing offrirà a tutti gli iscritti, speciali condizioni per partecipare al Mondiale in Sardegna e/o Rally TT, a cui sarà impossibile rinunciare.

Per informazioni e contatti: info@dirtracing.it

19/01/2014 Albo d'oro CIMR

In allegato albo d'oro dei campioni italiani motorally aggiornato all'anno 2013