News

12/05/2013 Parco Assistenza Spello

Si comunica che in entrambi i giorni di gara il Parco Assistenza di metà gara sarà itinerante. Le località prescelte sono Capodacqua per il sabato e Sellano per la domenica.

10/05/2013 Orari verifiche Spello

A seguito delle numerose richieste pervenute, specifichiamo gli orari delle verifiche del doppio appuntamento di Spello:

  • GARA DI SABATO 18 maggio 2013

Operazioni preliminari: Venerdì 17 maggio 2013 Località Osteriaccia - Spello dalle ore 16,00 alle ore 20,00 e dalle ore 21,00 alle ore 22,00

Sabato 18 maggio 2013 Località Osteriaccia - Spello dalle ore 7,00 alle ore 8,30

  • GARA DI DOMENICA19 maggio 2013

Operazioni preliminari: Sabato 18 maggio 2013 Località Osteriaccia - Spello dalle ore 18,00 alle ore 19,00

09/05/2013 Video sulla storia del Center Rally

Inviatoci cortesemente da Cesare "Baffo" Pompei, un breve video sulla storia del Center Rally dal 1987 ad oggi. Lo trovate nella sezione video... Da vedere!

23/04/2013 24° Center Rally

Sono aperte le iscrizioni al 24° Center Rally, 3a e 4a Prova di CIMR in programma a Spello (PG) il 18-19 maggio. Una selezione di foto della tracciatura del percorso, tuttora in corso, sarà visibile di giorno in giorno.

22/04/2013 Classifiche a squadre Pietralunga

In allegato le classifiche a squadre della gara di Pietralunga aggiornate dopo le ultime modifiche.

28/03/2013 Iscrizioni Pietralunga

Si comunica che l'iscrizione online relativa alla seconda prova di CIMR in programma a Pietralunga il 21 aprile prossimo sarà attiva a partire da martedì 2 aprile.

27/03/2013 Pietribiasi rappresentante piloti

Il nuovo rappresentante dei piloti per la stagione 2013 è Niccolò Pietribiasi, uscito vincitore dallo scrutinio dei voti effettuato all'Isola d'Elba. Pietribiasi ha ottenuto 79 voti contro i 65 di Glauco Ciarpaglini, i 57 di Andrea Fesani, i 54 di Paolo Allegra e i 15 di Jacopo Giudice. Seguono altre diciotto piloti da 1 a 3 voti ciascuno.

19/03/2013 Candidati Rappresentante Piloti

Ecco le candidature dei piloti che si sono proposti come rappresentante dei piloti:

  • Jacopo Giudice
  • Glauco Ciarpaglini
  • Niccolò Pietribiasi
  • Andrea Fesani

05/03/2013 Paddock Isola d'Elba

il paddock della prima prova è situato in Piazzale Calata italia a Portoferraio - Banchina Alto Fondale Portoferraio. Le verifiche sia amministrative che tecniche si svolgeranno all'interno del Parco Naturale dell'hotel Airone, situato in Loc. San Giovanni 57037 Portoferraio ( LI ).

04/03/2013 Anteprima iscrizioni Italian Baja 2013

Chiudono oggi, lunedì 4 marzo, le iscrizioni per l’Italian Baja 2013: la prova FMI, UEM e FIM ha richiamato volti noti e piloti alla prima esperienza pordenonese, provenienti da numerose nazioni. Il numero dei partecipanti si proietta verso la quota 100 ed anche nel settore moto/quad tornano alla ribalta protagonisti italiani assenti lo scorso anno, andiamo a scoprirli.

Il Team italiano MGM è un’anticipazione dell’interessante atmosfera che si respirerà alla ventesima edizione dell’Italian Baja: il tris di piloti di quad Silvestro Paris, Stefano Biscontin ed Ivan Argnani parteciperanno rispettivamente ai titoli europeo, mondiale ed italiano, unendo l’esperienza per la disciplina Baja di Paris (con all’attivo una trentina di Baja e sempre in sella al Can-Am) e ‘Biscontin 100? (Campione Triveneto Baja 2007/2009 – Yamaha) e l’emozione per il primo appuntamento di Argnani (Can-Am): il Campione Italiano in carica QuadCountry, che lo scorso anno ha fatto bottino di medaglie FMI, è infatti rimasto affascinato dalla sua prima Baja in Sardegna ed oggi è pronto a sperimentare i nuovi terreni friulani.

Torna a Pordenone Simone Toro (Yamaha), protagonista delle Baja italiane, che dopo lo stop forzato dello scorso anno per motivi di salute è di nuovo in forma e non vuole perdersi la prova unica del Campionato Italiano Baja 2013. Non mancheranno altri habitué che andremo a scoprire nei prossimi giorni, insieme ai protagonisti internazionali.

Tra le moto si annuncia un duello formidabile tra Stephane Peterhansel (Yamaha) e Alberto Basso (Suzuki): uno dei campioni più grandi del fuoristrada internazionale, vincitore di 11 Dakar, dovrà vedersela con l’eroe di casa, imbattuto sul suo terreno da tre anni a questa parte. Alla loro battaglia si accoderà di certo Alex Zanotti (TM), campione 2012 FIM Bajas World Cup classe 450, che quest’anno ha intenzione di fare il bis: appena tornato dalla Dakar sudamericana dove ha corso e sviluppato un prototipo TM per i rally, il pilota sammarinese è già in fermento per iniziare la nuova stagione agonistica che partirà dall’Italian Baja per proseguire ancora con la Coppa del Mondo Baja. Il suo calendario è fittissimo ed includerà anche il Campionato Italiano Motorally, del quale è uno specialista (ha vinto le edizioni 2001, 2002, 2004), il Sardegna Rally Race e la Dakar 2014. Il suo animo endurista e l’esperienza di navigatore lo rendono uno dei piloti tricolore più importanti del fuoristrada, oggi portabandiera del Team TM Racing. Torna all’Italian Baja anche Manuel Lucchese, che lo scorso anno ha messo in bacheca il titolo di Baja World Champion nella classe “over 450”.

Come già anticipato, a riaffrontare a viso aperto l’insidioso tracciato del Tagliamento ci sarà anche Nicola Dutto (Ktm), nei panni di apripista con una moto adattata al suo handicap agli arti inferiori dopo l’incidente del 2010, fulgido esempio di chi non smette mai di rimettersi in gioco a dispetto della sorte.

26/02/2013 Candidature per Elezione Rappresentante Piloti

Con la prima gara del campionato ci sarà come di consueto l'elezione del rappresentante dei piloti. Per poter dare maggiore risalto all'importante ruolo con un po' di anticipo, invitiamo chi volesse candidarsi a comunicarlo via mail a Gabriella Bagnaresi - gabriellabagnaresi@gmail.com

23/02/2013 Convenzione traghetti Elba

Il Moto Club Isola d'Elba comunica che in occasione della prima prova di CIMR sono state concordate con la società Moby Lines tariffe agevolate sulla tratta Piombino Portoferraio A/R riservate ai partecipanti. Nel documento allegato trovate tutte le informazioni utili per accedere al servizio valevole sulle tratte Moby Lines e Toremar.

20/02/2013 1° Motorally Isola d'Elba - Portoferraio Cup

Sono ora aperte le iscrizioni alla prima prova di CIMR che si svolgerà a Portoferraio il 24 marzo. Nella sezione dedicata sono visibili le informazioni relative all'iscrizione. A breve saranno pubblicate tutte le altre info riguardanti logistica e gara.

15/02/2013 Chiarimenti sulla Licenza Amatoriale

Tessera Sport

La Tessera Sport dà la possibilità di allenarsi in sicurezza con un’apposita copertura assicurativa e comprende tutti i servizi offerti dalla Tessera Member. In particolare consente di effettuare allenamenti nelle specialità del fuoristrada e turni di prove libere, usufruendo di copertura assicurativa, nei circuiti/impianti omologati dalla FMI per il 2013 e secondo i criteri e le limitazioni riportati nel Certificato di Omologa.

L’elenco aggiornato degli impianti omologati è consultabile sul sito federale www.federmoto.it >> Impianti.

Licenza Fuoristrada Amatoriale e TROFEO SPORT

I piloti in possesso della Licenza Fuoristrada Amatoriale partecipano solo a gare regionali ed ad attività interregionali nelle regioni limitrofe con i criteri di interregionalità vigenti nel 2012.

Nell’ambito della specialità del Motorally, in deroga a quanto sopra specificato, la Commissione Sviluppo Attività Sportive, in accordo con la Commissione Sportiva Nazionale della Federazione Motociclistica Italiana, ha deliberato che il Trofeo Sport, confermato anche nella stagione sportiva 2013, sarà riservato ai possessori della nuova Licenza Fuoristrada Amatoriale, che non si siano mai classificati nei primi tre posti (di classe o assoluti), in qualsiasi Campionato Italiano nelle specialità Enduro e Motorally.

Viene mantenuta una classe unica denominata “Trofeo Sport”, indipendentemente dal tipo di motociclo impiegato. La vera novità è l'istituzione di una classifica finale di Trofeo, che vedrà i piloti impegnati per un risultato non più solo di giornata ma anche complessivo.

Al vincitore della giornata di gara sarà concessa la facoltà di convertire, senza alcun sovrapprezzo, la Licenza Fuoristrada Amatori in Licenza Nazionale Agonistica. Non è consentito invece il passaggio dalla Licenza Fuoristrada Under/Over 21 alla Licenza Fuoristrada Amatoriale.

Sarà inoltre istituito un “montepremi” in oggetti, che verranno sorteggiati tra i partecipanti durante il briefing di ogni gara.

15/02/2013 Italian Baja 2013: è titolo FMI, UEM e FIM.

La ventesima edizione dell’Italian Baja avrà validità italiana, europea e mondiale per moto e quad. La classica gara friulana rappresenterà l’unica prova Baja italiana 2013. Le iscrizioni alla manifestazione saranno aperte fino al 4 marzo. Ecco le prime informazioni sul percorso di gara.

L’appuntamento con la kermesse internazionale che coinvolgerà auto, camion, moto e quad è fissato presso il quartier generale di Pordenone per giovedì 14 marzo, quando i concorrenti saranno convocati per le verifiche sportive e tecniche nei padiglioni della Fiera, base logistica di tutta la manifestazione che si concluderà domenica 17 marzo.

La manifestazione sarà prova unica Baja del calendario FMI 2013, mentre costituirà la gara d’apertura della stagione UEM (Campionato Europeo Baja UEM FIM Europe) e FIM (Coppa del Mondo FIM Bajas), le cui tappe sono pubblicate anche sul sito ufficiale www.italianbaja.com. Esclusivamente nel Campionato Europeo Bajas FIM Europe, debuttano anche gli UTV/Side by Side.

La gara prenderà il via venerdì 15 marzo con il prologo “Royal Beach” di sette chilometri che attraverserà in più punti il fiume Meduna nei comuni di Cordenons e Zoppola. In serata la Cena di Gala celebrerà il compimento della ventesima edizione della manifestazione presso il Padiglione 5 della Fiera: alla festa prenderanno parte non solo le autorità e gli sponsor, ma anche tutti i piloti iscritti.

Sabato 16 marzo il settore selettivo “Mosaico”, denominato così in onore della celebre scuola musiva di Spilimbergo, avrà una lunghezza di circa settanta chilometri da percorrere due volte (totale di 140 km). Il settore selettivo “Rauscedo” di domenica 17 marzo partirà con un doppio giro Marathon, costituito da due passaggi intervallati da una breve pausa, ed un terzo giro di 70 km da effettuare dopo la sosta nel parco assistenza (totale 210 km). La tappa della domenica sarà percorsa in senso inverso rispetto al sabato.

Numerosi i concorrenti stranieri che hanno già assicurato la propria partecipazione, ma l’auspicio degli organizzatori è di avere al via un discreto numero di specialisti italiani.

Per visualizzare il programma di gara dettagliato: http://www.italianbaja.com/Programma.asp

Per accedere all’area riservata alla registrazione dei piloti: http://www.italianbaja.com/AreaPiloti.asp

Per curiosare nella storia dell’Italian Baja e l’edizione passata: http://www.fmiquad.it/2441/italian-baja-2012-pordenone-coppa-del-mondo.html

Per seguire le news e gli aggiornamenti relativi al Campionato Europeo Bajas FIM Europe: www.bajas.it; www.uem-moto.eu

Per seguire le news e gli aggiornamenti relativi alla Coppa del Mondo FIM Bajas: www.fim-live.com