News

05/04/2018 220 PILOTI PER LA PRIMA DEL CIMR

Numeri da record per il primo appuntamento con il Campionato Italiano Motorally con 220 iscritti pronti a confrontarsi con il 2° MOTORALLY DELLA VALNERINA per la regia del Moto Club Autodromo dell’Umbria. I territori collinari di Cascia, Norcia, Monteleone e Spoleto saranno teatro di 2 settori selettivi creati ad hoc dal tracciatore Paolo Ceci e Gianluca Tassi entrambi piloti di eccezione con un palmares invidiabile. 160 i chilometri di gara che interesseranno i riders suddivisi in 2 prove cronometrate rispettivamente di 26 e 22 km dove tecnica e orientamento saranno il piatti forti. Jacopo Cerutti, Alessandro Botturi, Maurizio Gerini, Vanni Cominotto, Leonardo Tonelli, Mirco Pavan, Andrea Mancini, Matteo Graziani, Marco Iob , Simone Agazzi sono solo alcuni dei nomi dei big della disciplina che si daranno battaglia e che cercheranno di scalare il gradino più alto del podio di un campionato sempre più competitivo. Alle 7.59 di domenica mattina gli occhi saranno puntati alla partenza con tutti riders invitati a salutare Fausto Vignola con un minuto di silenzio e dove l’immaginario collettivo lo vedrà sfilare ancora una volta in sella alla sua moto. Molte le novità che si articoleranno nel primo weekend autografato Motorally, tra le quali è d’obbligo citare la partenza della domenica mattina in base al “Ranking”. Altra novità esclusiva di questa edizione umbra del tricolore motorally, sarà l'esordio della "Coppa Italia Quad" all'interno della quale troverà ampio spazio anche la partecipazione dei piloti disabili della FISAPS Federazione Italiana Sport Automobilistici Patenti Speciali. Alfiere di questa lodevole iniziativa, sia nelle vesti di vice presidente del Moto Club Autodromo dell'Umbria che in qualità di massimo rappresentante della delegazione umbra del Comitato Italiano Paraolimpico e della Onlus UNO DI NOI, è ancora l'attivissimo Gianluca Tassi esempio concreto di un atleta che non si arrende mai, basti pensare alla sua performance alla Dakar 2017 con un pick-up Ford Raptor.

Entusiasta anche il Presidente del Moto club Autodromo dell’Umbria Marcello Carattoli che ha cosi spiegato la scelta di riportare la disciplina del roadbook nel territorio umbro: “La scelta del Moto Club Autodromo dell'Umbria, appoggiata e condivisa dalla Federazione Motociclistica Italiana, di organizzare la prima gara del Campionato Italiano Motorally nelle zone che due anni fa furono duramente colpite dal sisma, rappresenta un tangibile segno di partecipazione alla ricostruzione architettonica, fisica, morale ed economica dei territori della Valnerina e in modo particolare di Cascia e Norcia- RIPARTIAMO DA CASCIA- questo è il messaggio che il mondo delle due ruote artigliate vuole dare per rilanciare i territori della Valnerina”.

Altra lodevole iniziativa che prenderà vita nella giornata di sabato sarà l’opportunità per alcuni giovani studenti di incontrare direttamente gli atleti del Campionato Tricolore con il chiaro intento di dare il giusto valore a quello che è lo spirito sportivo e il concetto di squadra.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

30/03/2018 CIAO FAUSTO!

Tutto lo Staff del Campionato Italiano Motorally, il Coordinatore Nazionale della disciplina Antonio Assirelli, tutti i piloti e gli amici si stringono alla famiglia di un campione con la “C” maiuscola. Ti abbiamo conosciuto con il team RS Moto Red Moto, poi hai portato la tua simpatia al Team Pro-Al ed infine ci hai entusiasmato alla Dakar vestendo i colori del Team Solarys e avverando il tuo sogno di portarla a termine. Grazie per il contributo che hai dato al nostro sport! Grazie per i momenti di goliardia! Grazie per il tuo essere stato un atleta di esempio! GRAZIE FAUSTO!

28/03/2018 ELEZIONE RAPPRESENTANTE PILOTI 2018

Come consuetudine, in occasione del primo appuntamento di Campionato, si svolgerà l'elezione del rappresentante dei piloti. Al fine di evitare di disperdere voti ma, al contrario, per indirizzarli a coloro che si volessero candidare a ricoprire la carica, invitiamo gli interessati a comunicarlo via mail alla Segreteria RMG - gabriella.bagnaresi@federmoto.it

L’elenco completo dei candidati sarà reso noto alla vigilia della votazione

19/03/2018 OTTIMA RIUSCITA PER LA 13^ SCUOLA FEDERALE MOTORALLY

Ben 20 partecipanti hanno seguito la 13^ edizione della Scuola Federale Motorally organizzata dal Comitato Motorally in collaborazione con il Moto Club Fratta off Road capitanato dal Presidente Giovanni Montanucci, a dirigere i lavori.

20 nuove leve si affacciano così alla disciplina del road-book durante un weekend bagnato ma che certo non ha smorzato l’entusiasmo dei ragazzi. Due i Tecnici Federali che sono passati dalla cattedra alla pratica, il pluricampione italiano motorally Matteo Graziani e Maurizio Milana.

Presente, al primo appuntamento stagionale con il motorally, il Coordinatore nazionale della disciplina che ha colto l’occasione non solo per dare il benvenuto agli atleti ma anche per menzionare alcuni dei 14 “Talenti Azzurri” presenti alla Scuola Federale: Simona Brenz Verca, Luca Ferrara, Stefano Pastore e Maikol Reboldi.

Nella giornata di domenica, sotto la pioggia battente, si è svolta una “motocavalcata” a cui hanno partecipato numerosi piloti della disciplina off-road.

Foto di: Nazzareno Falappi

15/03/2018 APERTURA ISCRIZIONI 1^ prova CIMR 2018

Sono aperte le iscrizioni alla 1^ prova di CIMR in programma l’8 aprile prossimo, per l’organizzazione del Moto Club Autodromo dell’Umbria.

Nella sezione dedicata sono visibili i documenti informativi.

Si ricorda di compilare la scheda sanitaria pilota

05/03/2018 2° MOTORALLY DELLA VALNERINA - CASCIA 8 APRILE 2018

Ci stiamo avvicinando al primo appuntamento del CIMR 2018 in programma l’8 aprile prossimo, per l’organizzazione del Moto Club Autodromo dell’Umbria. E’ visibile di seguito l’elenco delle strutture ricettive.

21/02/2018 RAID TT “III RALLY D’ABRUZZO” - dal 29 aprile al 01 maggio 2018

La prima prova del Campionato Italiano Raid TT - “III Rally d’Abruzzo” - sarà itinerante, pertanto per coloro che avessero difficoltà per il trasporto dei mezzi da Fiano Romano (RM) ad Aielli (AQ) è pregato di contattare al più presto il moto club Sirente (Massimiliano cell. 366-3385661) per meglio organizzare gli autisti (con patente B).

Centro logistico a Fiano Romano sarà l’EURO HOTEL dove, nell’area esterna, verranno allestiti il paddock e la zona di partenza dell’evento.

All’interno della struttura si svolgeranno inoltre le Operazioni preliminari ed il briefing piloti.

E’ visibile di seguito la convenzione stipulata con Euro Hotel.

19/02/2018 PROVVEDIMENTO SETTORE TECNICO SPORTIVO F.M.I.

E' visibile di seguito il provvedimento n. 14/18 del Presidente STS

15/02/2018 APERTURA ISCRIZIONI MOTOCAVALCATA CON ROAD BOOK – “VII Rally Alta Valle del Tevere”

In attesa del Campionato Tricolore Motorally ecco un appuntamento al quale non è possibile mancare dedicato ai neofiti e ai più esperti della disciplina del road-book: “VII Rally Alta Valle del Tevere - motocavalcata con roadbook”.

L'appuntamento andrà in scena in coda alla 13^ edizione della Scuola Federale Motorally per la regia del Moto Club Fratta Off-Road e si snoderà lungo un percorso ad anello di circa 180 km, tra sentieri e strade dei comuni di Pietralunga, Montone, Umbertide. Il RB è stato creato dal tracciatore del Campionato Italiano Motorally Paolo Ceci e concepito esclusivamente per questa manifestazione, in zone esclusive, mai percorse.

Si potrà partecipare con road book cartaceo, elettronico (CO-Master) oppure con traccia GPS.

Info percorso, iscrizioni e traccia GPS:

Giovanni Montanucci cell 333-6889730

Alessandro Montanucci cell. 339-3683280

Per eventuale prova del road book elettronico CO-Master: Roberto Zanetti cell. 329-92877

E’ visibile di seguito il modulo di iscrizione.

13/02/2018 Roma, tavola rotonda con i Moto Club protagonisti del Campionato Italiano Motorally e Raid TT

La sede della Federazione Motociclistica Italiana è stata teatro, venerdì 9 febbraio, dell’incontro tra il Comitato Motorally FMI e tutti i Moto Club organizzatori della imminente stagione sportiva dedicata al road-book.

Ad alternarsi nel prendere la parola il Presidente FMI, Giovanni Copioli, il Coordinatore Nazionale Motorally, Antonio Assirelli e Paolo Ceci, neo vincitore dell’Africa Eco Race e tracciatore per il secondo anno consecutivo della specialità.

Tra i temi principali emersi durante l’incontro e che hanno destato un indubbio interesse è stata la prova che si svolgerà in terra siciliana, a Palermo, dal 12 al 14 ottobre, valevole per i Campionati Motorally e Raid TT, nonché per il Campionato Europeo.

Altra news di rilevanza ha riguardato il primo appuntamento con il Raid TT che quest’anno sarà itinerante volgendo da Fiano Romano (RM) per approdare ad Aielli (AQ). Altro argomento a destare interesse è stato l’introduzione del Ranking e del Sistema Integrato di Gestione delle Manifestazioni Sportive. (SIGMA).

Dopo gli interventi dei vari rappresentanti dei Moto club, il Coordinatore Nazionale Motorally Antonio Assirelli ha preso la parola ed ha confermato di essere entusiasta dello spirito di squadra che anima il gruppo e tutti i Moto Club che continuano a dare fiducia e a scommettere nella disciplina. “L’obiettivo” - ha continuato Assirelli - “come accaduto nelle stagioni trascorse, è quello di unire le forze per mantenere alto il livello del campionato e in questo senso ho già visto la grande disponibilità di tutti i Moto Club nei confronti degli organizzatori siciliani, al loro esordio nella specialità. Ci sono i presupposti per una stagione sicuramente positiva in cui piloti e addetti ai lavori potranno assimilare una serie di novità davvero interessanti”.

05/02/2018 Trofeo Master Beta Motorally: X Edizione!

Per il prossimo Campionato Italiano Motorally Dirt Racing confermare il proprio impegno con la X edizione del Master Beta Motorally offendo ancora una volta a tutti i piloti possessori di moto Beta appassionati di Rally la possibilità di correre da ufficiali. Il costo dell'iscrizione comprende un kit di abbigliamento gara e dopo gara, kit lubrificanti, grafiche moto e servizi insuperabili, tra cui posto assegnato presso la struttura Dirt Racing con assistenza meccanica a tutte le gare, disponibilità ricambi Beta, prenotazione del soggiorno insieme con lo straordinario servizio hospitality Dirt, premiazioni di giornata. E quest’anno, per il X anniversario, un super premio finale. Da non dimenticare poi il briefing serale con il pluricampione italiano Andrea Mancini per l’interpretazione e preparazione del road book e la presenza, per alcune prove del campionato, del dakariano Loic Minaudier. E non solo, con l'iscrizione potrete usufruire di agevolazioni per tutte le iniziative Dirt Racing: Scuola di Rally, assistenza al Campionato Europeo, noleggio moto 2018 pronto gara con Beta Bike Rent per tutto il campionato complete di strumenti per la navigazione. E se hai meno di 21 anni Dirt Racing ti sponsorizza coprendo il 50% del costo di iscrizione. Solo 25 posti disponibili, non perdere l'occasione per essere protagonista! Iscrizioni aperte fino al 10 marzo 2018.

Regolamento e modulo di iscrizione su www.betamotor.com Per informazioni e conferme: info@dirtracing.it

02/02/2018 TRAINING MOTORALLY

In attesa dell’inizio del Campionato Italiano Motorally eccovi tre opportunità per confrontarsi con il road-book in aree di interesse culturale e paesaggistico della meravigliosa Sardegna.

Tre i Raid inediti che vi attendono, in periodi in via di definizione:

1) Sardegna Cross Country Raid: un raid che circumnaviga la Sardegna, in 4 tappe di circa 300 km cadauna, con 1200 km di percorso.

2) Barbagia Raid : raid più tecnico e navigato nei pressi dei Monti del Gennargentu, suddiviso in 4 tappe di circa 220 km ciascuna, per un totale di 860 km.

3) Gallura Raid : raid a “margherita” nella zona della Gallura, con base a Olbia o dintorni, pensato per chi si muove con la famiglia. Si svolgerà in 3 tappe ad anello di circa 220 km per tappa, per un totale di 720 km.

Organizzatore dei tre eventi sarà Dario Del Vecchio, in arte Willy, che si occuperà dei tracciati, della stesura dei road-book nonché del supporto tecnico e servizio di ristoro con pasti frugali lungo i percorsi.

contatti:

mail: dariodelvecchio@gmail.com

Cell: 349-4031918

22/01/2018 Scuola Federale Motorally 2018 - 13^ edizione Pietralunga (PG) - dal 16 al 18 marzo

Sono aperte ufficialmente le iscrizioni alla 13^ edizione della Scuola Federale Motorally.

Sarà il Tecnico Federale e pluricampione Matteo Graziani, che dall’alto della sua pluriennale esperienza, illustrerà al meglio il funzionamento del motorally ed i segreti della navigazione, affiancato da altri esperti del settore.

Epicentro logistico dell’evento 2018 sarà l’Hotel Candeleto - Via delle Querce, 3 a Pietralunga (PG) - www.hotelcandeleto.com

Quest’anno la SFM potrà contare sul prezioso supporto del Moto Club Enduro Fratta Off-road di Umbertide (PG), che organizzerà, nella giornata di domenica 18 marzo, una “motocavalcata con road-book” aperta, non solo ai partecipanti alla Scuola, ma anche agli esterni.

Documenti richiesti

Per Scuola Federale: tessera e/o licenza FMI sono facoltative

Per motocavalcata con road-book:

  • licenza Agonistica fuoristrada oppure

  • licenza Amatoriale oppure

  • tessera Sport oppure

  • certificato medico di idoneità sportiva non agonistica, valido fino al 31/12/2018.

Info & contatti

Scuola Federale Motorally

Nazzareno Falappi - cell. 333-6085948 - nazzareno.falappi@gmail.com

Segreteria motorally: gabriella.bagnaresi@federmoto.it

Prenotazioni soggiorno / “Formula Camper”

Hotel Candeleto - tel. 075-9460083 - www.hotelcandeleto.com info@hotelcandeleto.com

Motocavalcata con road-book

Giovanni Montanucci - cell. 333-6889730 - endurofrattaoffroad@hotmail.it

Nel documento “Informativa_2018” sono consultabili tutte le info ed il programma.

18/01/2018 A SCUOLA DI MOTORALLY, DALLA CATTEDRA ALLA PRATICA

E' tutto pronto per la neo edizione della Scuola Federale Motorally 2018 che quest’anno spegne la sua 13^ candelina. Sarà il moto club Fratta Off Road a realizzare tre giorni di scuola - dal 16 al 18 marzo - sotto la lente d’ingrandimento di due Tecnici Federali: Matteo Graziani, già pluricampione nella disciplina della navigazione, che fornirà sia lezioni teoriche che pratiche, mentre la parte atletica verrà seguita da Maurizio Milana. Un appuntamento dedicato ai neofiti della disciplina del road-book ma aperto anche a chi volesse migliorare la propria tecnica di guida o approfondire l’esperienza con la disciplina off-road italiana per eccellenza che prepara non solo al campionato Tricolore ma anche ai rallies africani. L’arrivo per tutti gli interessati è previsto per venerdì 16 marzo presso l’hotel Candaleto a Pietralunga (PG), per una giornata dedicata soprattutto alla parte teorica mentre, tra sabato e domenica, ci si immergerà completamente nel panorama racing, a stretto contatto con il campione Matteo Graziani e con il team RMG, per parlare e vivere un’esperienza di motorally. La location a fare da cornice alla scuola sarà quindi Pietralunga, con i suoi sentieri dove posare le ruote artigliate per la regia tecnica e logistica di Giovanni Montanucci, Presidente del moto club organizzatore ed equipe a seguito. Per l’occasione verrà offerta una ulteriore opportunità di confrontarsi con il road-book nella giornata di domenica, quando andrà in scena una cavalcata di 200 km, disegnata dal tracciatore italiano Paolo Ceci, neo vincitore della 10^ edizione dell’Africa Eco Race. Oltre a sperimentare il road-book cartaceo, nella giornata del sabato, si potranno conoscere i benefici e i pregi di quello elettronico, illustrato dal pilota Roberto Zanetti. Maggiori dettagli verranno pubblicati prossimamente.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

30/12/2017 IN BOCCA AL LUPO RAGAZZI!

Il conto alla rovescia è partito da un pezzo ed ora per 14 atleti, 14 riders, è arrivato il momento tanto atteso. Mancano veramente poche ore allo start dell’Africa Eco Race, il rally raid che si svolge ogni anno in Africa, su quelle che furono le rotte della Parigi-Dakar. Qui piloti blasonati come Franco Picco, Paolo Ceci fresco vincitore del Sahara Rally, Simone Agazzi il miglior italiano alla Dakar 2017, Paolo Caprioni, Walter Costanzo dal Masso e Giovanni Stefani puntano la bussola verso Dakar, tutti con l’obiettivo di raggiungere la meta, tutti con il desiderio di scalare quel tanto ambito podio. Altri 7 piloti invece si sposteranno a breve nel nuovo continente, per abbracciare la 40^ Dakar che quest’anno prevede 14 tappe con partenza da Lima in Perù per concludersi a Cordoba in Argentina. Tra i piloti azzurri si staglia il nostro Jacopo Cerutti, Campione Italiano Motorally, in sella ad una husqvarna rally 450, nel 2016 alla sua prima partecipazione Dakariana fu il migliore degli italiani con una 12^ posizione. Occhi puntati anche sul gigante di Lumezane, Alessandro Botturi, in sella a Yamaha, che ha impostato la sua esperianza dakariana 2018 all’insegna della beneficenza , con una visita ai bambini del reparto di onco-ematologia pediatrica degli Ospedali Civili di Brescia e con una sucessiva serata dove il raccolto è stato loro devoluto. Debutto alla maratona sud americana sia per Maurizio Gerini e Fausto Vignola entrambi portacolori del Team Solarys . In bocca al lupo quindi a tutti questi ragazzi che porteranno i colori italiani oltre oceano, in bocca al lupo a Gabriele Minelli “Aretino dell’anno” ed ancora buona fortuna a Livio Metelli, Alessandro Ruoso e Alberto Bertoldi. .

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT

Attila Pasi

http://www.motorallyraidtt.it/