News

01/06/2017 Classifica generale CIMR 2017 dopo 5 prove

In allegato il documento in oggetto. Chiunque riscontri inesattezze in merito può contattare la segreteria RMG

gabriella.bagnaresi@federmoto.it

01/06/2017 Classifiche ufficiali 1° Motorally di Febbio 2017

Sono ora ufficiali le classifiche relative alla 5^ prova di CIMR, con alcune variazioni rispetto a quanto pubblicato nel dopo gara. I documenti sono visibili nello spazio dedicato.

Seguirà classifica generale.

28/05/2017 JACOPO CERUTTI SI RICONFERMA CAMPIONE

La quinta prova del Campionato tricolore dedicato alla navigazione, ha visto ancora una volta il campione italiano in carica , Jacopo Cerutti, fare la differenza sul resto dei 200 centauri presenti all’appuntamento con la navigazione a Febbio (RE) Memorial Angelo Cavandoli. Un weekend intenso e ricco di novità, prima tra tutte la presentazione della husqvarna rally replica 450 presso il motorhome del Team Solarys con tanto di aperitivo e il pilota di punta Maurizio Gerini lanciato verso la prossima Dakar; altra presenza molto apprezzata è stata quella di Antonello Chiara patron del GoldenTyre Sardegna Rally Race che ha dato qualche anteprima del 10° anniversario del rally internazionale.
Alle 8.30 in punto, della giornata di domenica, è stata di scena la partenza del Circus del Motorally con Jacopo Cerutti CF Racing ad aprire le danze e a registrare il miglior tempo della prima PS con un cronometro di 31’36.90. A siglare il secondo miglior tempo nella prima Prova in linea ci ha pensato Alessandro Botturi in sella a Yamaha seguito da un altrettanto performante Maurizio Gerini Team Solarys. Mirco Pavan NSM ha artigliato la quarta posizione mentre la quinta posizione è stata ad appannaggio di Leonardo Tonelli CF Racing; a completare la Top ten si sono schierati in ordine di miglior performance: Guido Fedeli, Vanni Cominotto, Andrea Rocchi, Carlo Cabini e Marco Iob.
La seconda PS di 18 chilometri più scorrevole rispetto la prima ha dato ragione ancora a Jacopo Cerutti. A fine giornata Jacopo Cerutti ha dominato su tutti, mentre il podio è stato completato da il gigante di Lumezzane e Mirco Pavan NSM. Peccato per Maurizio Gerini Team solarys che sfiora il podio per 5 secondi mentre Vanni Cominotto si è ritagliato la quinta posizione. A completare la top ten di giornata si sono imposti in ordine per miglior tempo: Tonelli, Iob, Fedeli, Graziani, Cabini.
Nella classe 50 il podio è stato costituito da Donetto, Pastore, Ferrara nella 125 si sono distinti Gerini, Cabini e Rocchi. Nella categoria femminile a primeggiare è stata Simona Brenz Verca seguita da Anna Ghiraldini peccato per Raffaella Cabini messa fuori gioco da una brutta caduta nella prima PS tra la nota 118 e 119 mentre nella 250 Leonardo Tonelli ha scalato il podio. Nella 450 l’oro è stato ad appannaggio di Cerutti mentre l’argento di Botturi e il bronzo è stato indossato da Mirco Pavan. Marco Iob è stato il protagonista nella 600 come Pierluigi Valentini lo è stato per la classe 1000. Nella Marathon il leader è stato Fabio Mauri mentre i tre migliori della classe sport sono stati: Medei, Fanetti e Saveri. L’appuntamento con la navigazione riparte con il GoldenTyre Sardegna Rally Race il prossimo 10 Giugno.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

26/05/2017 TUTTO PRONTO PER LA 5^ PROVA CIMR

Il comune di Villa Minozzo ospita il 5° appuntamento 2017 dedicato alla disciplina della navigazione dove l’appennino tosco-emiliano andrà a raccogliere i 200 piloti partenti che si confronteranno con 2 prove speciali rispettivamente di 21 e 18 chilometri per un itinerario totale cronometrato di 150 chilometri. In prima linea, per questo appuntamento off road, c’è il Moto Club Crostolo capitanato da Claudio Cocconcelli che insieme a tutto lo staff, oltre 60 volontari, promettono un weekend agonistico di altissimo profilo, con PS insidiose, fitte di note con molto sottobosco ma dove anche il divertimento avrà il suo ruolo principale. Tra i piloti partenti spicca la stella della navigazione Jacopo Cerutti CF Racing, campione in carica, che continua ad incassare successi e che mantiene la guardia alta su nomi quali Alessandro Botturi, Maurizio Gerini, Vanni Cominotto e la schiera di giovani promesse che sempre più si stanno applicando nella disciplina, un esempio per tutti Leonardo Tonelli. Una gara impegnativa ricca di percorsi enduristici ai margini del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, un evento motoristico patrocinato dalla regione Emilia Romagna e un trofeo dedicato all’ex motorallista Angelo Cavandoli, questo il cocktail preparato dal presidente del Moto Club Crostolo, Cocconcelli, il quale ci tiene a ringraziare il sindaco di Villa Minozzo, l’Assessorato allo Sport e al Turismo, tutti gli Enti Locali che hanno creduto nel progetto, la Pubblica Assistenza della Croce Verde e tutti i partners che hanno abbracciato questa esperienza.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

23/05/2017 V APPUNTAMENTO CIMR 2017

Nel weekend Febbio (RE) diventerà location per la 5^ prova del Campionato tricolore Motorally, Trofeo Angelo Cavandoli, tappa ricca di percorsi enduristici con 2 prove speciali rispettivamente di 21 e di 18 chilometri per un percorso di 150 chilometri totali di sano off road. Paolo Ceci come tutto lo staff del Moto Club Crostolo e i Team RMG garantiscono una giornata ricca di emozioni dove la parola d’ordine sarà navigare, si mormora infatti di rotolini cartacei ricchissimi di note. STAY TUNED!!!! .

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

22/05/2017 Elenco iscritti 1° Rally di Febbio - Memorial Angelo Cavandoli

In allegato il documento in oggetto.

09/05/2017 APERTURA ISCRIZIONI 5^ prova CIMR 2017

Sono aperte le iscrizioni alla 5^ prova di CIMR in programma il 28 maggio prossimo, per l’organizzazione del Moto Club Crostolo. Nella sezione dedicata sono visibili i documenti informativi.

08/05/2017 Classifiche generali 2017 - CIMR e CIRTT

In allegato i documenti in oggetto. Chiunque riscontri inesattezze in merito può contattare la segreteria RMG – gabriella.bagnaresi@federmoto.it

05/05/2017 Classifiche ufficiali 1° Rally Valli d’Abruzzo 2017

Sono ora ufficiali le classifiche relative alla 1^ prova di CIRTT e 3^ - 4^ prova di CIMR, con alcune variazioni, rispetto a quanto pubblicato nel dopo gara. I documenti sono visibili nello spazio dedicato. Seguirà classifica generale.

01/05/2017 CERUTTI ARTIGLIA SIA LA 4^ PROVA CIMR CHE IL RAID TT VALLI D’ABRUZZO

Jacopo Cerutti si riconferma come il re della navigazione. Il Campione Italiano Motorally 2016 portacolori Husqvarna per il team CF Racing ha fatto incetta di titoli al 1° Motorally Valli d’Abruzzo. Jacopo Cerutti ormai abituato ad aprire le prove speciali ha rifilato una manciata di secondi al campione Italino Raid TT 2016 Alessandro Botturi sigillando la prima prova in linea di 18 chilometri in 21’.38.42.
La terza posizione sarebbe andata ad Andrea Mancini che purtroppo ha perso un controllo timbro prendendo un’ ora di penalità; medesima sorte per Luigi Martelozzo e Andrea Cosentino. Maurizio Gerini Team Solarys agguanta la quarta posizione mentre a seguire si sono stagliati in ordine cronologico: Matteo Graziani , Vanni Cominotto, Procaccini, Pavan , Iob. Copione invertito per Cerutti nella seconda PS che ha preso alcuni secondi dal gigante di Lumezzane Alessandro Botturi mentre il compagno di squadra CF Racing, Leonardo Tonelli, ha piazzato il terzo miglior tempo sui 200 partenti; quarta posizione per Emilio Procaccini.
A fine giornata Cerutti scalava tutti i podi, primo di classe 450 , primo assoluto di giornata della prova CIMR e oro nel Raid TT Valli d’Abruzzo.
Oltre che da Cerutti il podio dell’assoluta di giornata della 4^ prova CIMR è stato costituito da Alessandro Botturi e dalla promessa Leonardo Tonelli. Nella classe 50 Motorally a emergere è stato Stefano Pastore, nella Femminile Raffaella Fiamma Cabini, Maurizio Gerini Team Solarys miglior posizionamento per la classe 125. Ottima performance di Leonardo Tonelli nella 250, mentre nella 600 l’oro e stato appannaggio di Matteo Graziani, il podio dei giganti nella classe 1000 è stato scalato da Massimo Doretto per la categoria sport Mario Medei ha prevalso su tutti. Per quanto concerne il Raid TT la classe RT1 ha visto Maurizio Gerini come miglior interprete, la classe RT2 è stata di appartenenza di Jacopo Cerutti, la classe RTF ha incoronato Raffaella Cabini come vincitrice.
Nella classe RT3 a staccare tutti è intervenuto Marco Iob RSmoto mentre nella RT4 Fulvio Barbieri Team ProAl ha solcato il gradino più alto del podio L’appuntamento con il motorally torna il 28 maggio per la regia del Moto Club Crostolo.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

30/04/2017 CERUTTI DOMINA ANCHE LA 3^ PROVA CIMR

L’edizione 2017 del Raid TT Valli D’Abruzzo ha ospitato, all’interno della kermesse motoristica, la terza prova del Campionato Italiano Motorally con ben 200 piloti al via. Ad aprire le danze alle 8.00 del mattino ci ha pensato Jacopo Cerutti, Campione in carica CIMR, il quale ha dato omaggio della sua abilità già nella prima prova in linea di 29 chilometri redatta ad hoc dal Moto Club Lo Sherpa. Il pilota del Team CF Racing, reduce da un’ottima interpretazione della prima giornata RaidTT, ha ribadito sin da subito la sua autorevolezza sigillando la PS con un tempo di 37’05.03, sedici secondi più veloce di un altrettanto performante Alessandro Botturi. La terza posizione della PS, definita molto enduristica da tutti i concorrenti, è stata appannaggio di Vanni Cominotto portacolori RSmoto. Nella top Ten in ordine cronologico si sono stagliati: Maurizo Gerini Team Solarys, Mico Pavan NSM MOTO, Francesco Ferri, Luigi Martelozzo, Giovanni Gritti, Omar Chiatti, Marco Iob. Dopo un trasferimento di 50 chilometri i centauri hanno posato le ruote tassellate nella seconda PS, più lunga rispetto la precedente e ben navigata. Ad avere la meglio nei 32 chilometri cronometrati è stato ancora Jacopo Cerutti seguito rispettivamente da Alessandro Botturi in sella a Yamaha e Marco Iob con Honda RS Moto A fine giornata a scalare il podio dell’Assoluta sono stati: Jacopo Cerutti 1°classificato, Alessandro Botturi 2° classificato, Vanni Cominotto 3° classificato.
Nella classe 50 l’oro è stato indossato da Luca Ferrara, nella classe femminile da Simona Brenz Verca, nella 125 il gradino più alto del podio è stato scalato da Maurizio Gerini seguito da Luigi Martelozzo e Carlo Cabini. Tonelli Leonardo è stato il dominatore della Classe 250, mentre per la 450 si è imposto Jacopo Cerutti Nella classe 600 il podio è stato costituito da Marco Iob, Andrea Cosentino e Cristian Monaldi mentre Andrea Fesani ha agguantato il podio della Marathon.
Tra i giganti della classe 1000 Massimo Doretto ha dettato le regole mentre nella sempre più folta categoria sport a brillare sono stati in ordine di importanza Pighetti, Cappelluzzo e Govi. L’appuntamento di lunedì primo maggio archivierà sia il Raid TT Valli d’Abruzzo che la 4^ prova di Campionato Italiano Motorally.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

29/04/2017 CERUTTI SHOW PER LA PRIMA GIORNATA RAID TT

Bussi sul Tirino è stata la location prescelta per lo start del Raid TT 2017 Valli d’Abruzzo con oltre 100 partenti. Alle 9.00 in punto, dalla piazza principale, Alessandro Botturi Campione 2016, in sella a yamaha, ha dato inizio alla kermesse motoristica, seguito a ruota dal vicecampione Vanni Cominotto RS Moto , quindi il portacolori del Team Solarys Maurizio Gerini. Due le prove in linea che si sono articolate nel corso della giornata entrambi di 16 chimoletri, dure e scivolose, a causa della pioggia battente del giorno precedente. Ad imporsi è stato Jacopo Cerutti con un cronometro di 20’29.96 che ha relegato dietro di se un altrettanto entusiasmante Maurizio Gerini Team Solarys con uno scarto di 50 secondi. Ottima interpretazione della PS da parte di Andrea Cosentino che ha artigliato la terza posizione facendo scivolare dietro di se: Andrea Mancini portacolori Beta, Luigi Martelozzo, Alessandro Botturi, Francesco Ferri; ottava posizione per Mirco Pavan e sempre nella top ten si sono distinti Vanni Cominotto RS Moto e il già pluricampione Italiano Matteo Graziani. Nella seconda prova in linea a dettare le regole è stato Andrea Cosentino che ha dato 11 secondi ad un entusiasmante Jacopo Cerutti CF Racing e 30 secondi al gigante di Lumezzane Alessandro Botturi. La chiusura di giornata è andata quindi a Jacopo Cerutti ben intenzionato a fare suo il titolo Raid TT, vista la sfortunata edizione 2016, mentre Andrea Cosentino si è imposto al secondo posto davanti ad Alessandro Botturi, peccato per Maurizio Gerini che ha sfumato il podio per soli 4 secondi. Per la classe RT1 il miglior piazzamento è stato di Maurizio Gerini mentre nella classe RT2 Jacopo Cerutti ha avuto la meglio. Nella classe RT3 a fare la differenza ci ha pensato Andrea Cosentino per la RT4 Marco Olivetto. Raffaella Cabini ha conquistato la RTF sempre più agguerrita nella disciplina della navigazione. L’appuntamento con la seconda prova del Raid TT Valli d’Abruzzo è a meno di 24 ore e va ad ospitatre la terza prova CIMR 2017 dove oltre 200 piloti prenderanno il via da Bussi sul Tirino sempre per la regia del Moto Club Lo Sherpa.

.Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

26/04/2017 Al via la 1^ prova Raid TT e la 3^ e 4^ prova CIMR

L’appuntamento con la 1^ prova Raid TT e la 3^-4^ prova CIMR per il prossimo 29-30 aprile e 1° Maggio sta attendendo solo il semaforo verde. 200 i piloti che sono già in attesa di inforcare la motocicletta e di confrontarsi con il frenetico lavoro svolto in terra abruzzese sotto l’egida del Moto Club Lo Sherpa noto per organizzare eventi di enduro di caratura internazionale. Alessandro Botturi in sella a Yamaha correrà con la moto fregiata del numero 1 orgoglioso di difendere il titolo conquistato nel 2016 mentre Vanni Cominotto RS Moto e Maurizio Gerini Team Solarys, gli altri 2 componenti del podio dell’anno scorso, puntano a scansare il rivale di Lumezzane. Presente per l’appuntamento Raid TT anche Jacopo Cerutti, campione in carica del CIMR e che certo non rimarrà a guardare la polvere alzata dagli altri concorrenti. Sei le speciali che andranno a tratteggiare i primi 3 giorni di Raidd TT quattro delle quali saranno valevoli per la 3^ e 4^ prova del Campionato Italiano Motorally. Tra i nomi di punta che si staglieranno ai nastri di partenza anche il pluricampione italiano Andrea Mancini su Beta, Mirco Pavan NSM Racing Team, Marco Job, il plurititolato Matteo Graziani, Giovanni Gritti e molti altri ancora. La prima giornata di Raid TT si presenterà come una “mini marathon” di 222 chilometri totali priva di assistenza intermedia mentre nel divenire delle giornate racing i centauri si confronteranno con speciali che variano da un minimo di 16 chilometri ad un massimo di 50 chilometri, dove anche la parte enduristica assumerà un ruolo importante sempre con un occhio di riguardo alla navigazione. “Una macchina organizzativa che conta oltre 70 persone, 12 comuni toccati, sei speciali realizzate rispettivamente di 15 e 40 chilometri per la prima giornata di Raid TT, mentre nella giornata della domenica, in concomitanza della terza prova del CIMR, si avranno 2 speciali di di 30 e 38 chilometri, per chiudere il 1° maggio con altre 2 prove cronometrate di 17 chilometri e 35 chilometri” cosi il presidente del Moto club Lo Sherpa Nunzio Setta. Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/

24/04/2017 Elenco iscritti 1° Rally Valli d’Abruzzo

In allegato il documento in oggetto

A parziale modifica di quanto indicato nel Regolamento Particolare – Art. 8 Numeri di gara, si precisa di seguito la regola seguita per l’assegnazione dei numeri:

a) prioritari Top 30 della classifica finale del CIRTT 2016

b) a seguire Top 30 della lista di merito 2017

c) a seguire piloti prioritari di diritto con decisione del Comitato Motorally

d) a seguire per ordine di iscrizione pervenuta, per classe.

18/04/2017 1°MOTORALLY VALLI D’ABRUZZO

Dopo la scorpacciata delle feste pasquali, il Circus del Motorally non aspetta altro che l’appuntamento con la 1^ prova Raid TT e la 3^-4^ prova CIMR. I lavori in terra abruzzese fervono e le speciali redatte ad hoc per l’appuntamento con le ruote artigliate sono pronte, il tutto sotto l’egida del Moto Club Lo Sherpa noto per organizzare eventi di enduro di caratura internazionale. Paolo Ceci, neo tracciatore Motorally, garantisce PS impegnative, navigate, qualcuna di essa ricca di note “bastarde”, percorsi molto vari, scenari incredibili. Sei le prove in linea che terranno concentrati i centauri, la più breve di 16 chilometri mentre la più lunga sfiorerà i 50 chilometri. Tra le prove cronometrate se ne distinguerà una molto enduristica ricca di passaggi impegnativi, una sorta di omaggio al Moto Club ospitante che di Enduro ne mastica parecchio. La prima giornata di Raid TT si presenterà come una “mini marathon” di 222 chilometri totali priva di assistenza intermedia.