PREMIAZIONI CAMPIONATI ITALIANI MOTORALLY E RAID TT

03/11/2017

Sabato 28 Ottobre si è sigillato il Campionato Italiano Motorally e Raid TT, edizione 2017, con il classico
appuntamento delle premiazioni dei Titoli Italiani. Come location si è scelto la regione Veneto poiché il
comitato RMG ha voluto lasciare traccia del suo passaggio per questi territori dopo l’oscuro sabotaggio di
settembre quando l’intero circus del motorally è stato reso orfano dell’ultima prova di Campionato a Selva di
Cadore (BL).
Le premiazioni hanno avuto luogo presso la suggestiva Cantina Miotto a Salgareda (TV) con ben 3 ospiti di
eccezione: il Presidente Nazionale FMI Avv. Giovanni Copioli e due Consiglieri Nazionali Rocco Lopardo e
Luigi Favarato.
Dalle 14.00 alle 15.30 il Coordinatore Nazionale Motorally, Antonio Assirelli, in abbinata alle alte cariche
istituzionali nazionali e regionali FMI, si è confrontato con tutti i team e centauri presenti, della disciplina
del roadbook, sulla stagione trascorsa ponendo le basi per l’anno nuovo e dando alcune anteprime sul
calendario.
Tra le novità presentate anche la voglia di dare un nuovo nome alla disciplina, per far scomparite il termine
rally troppo d’impatto per le amministrazioni comunali che rimangono sempre timide nell’agevolare questo
tipo di manifestazione sportiva.
I complimenti sono arrivati da tutti i piloti a favore del roadbook redatto da Paolo Ceci che per la prossima
edizione sarà confermato come tracciatore ufficiale.
Tra le novità previste per il 2018 anche l’inserimento del Ranking nel Motorally, valutando le classifiche
degli ultimi anni ed alcune altre variabili ancora in via di definizione.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT

Attila Pasi

http://www.motorallyraidtt.it