ALESSANDRO BOTTURI PRONTO A DIFENDERE IL TITOLO DEL RAID TT

23/04/2018

Una macchina organizzativa di eccezione per la prima prova Raid TT edizione 2018. Fervono i lavori infatti per il primo appuntamento Tricolore Tout Terrain che inserisce all’interno anche la 2^ e 3^ prova del CIMR. Il tutto avrà inizio con le verifiche tecniche ed amministrative nella giornata di sabato 28 aprile da Fiano Romano sotto l’occhio vigile del Moto Club Sirente, organizzatore dell’evento. Non mancherà all’appello Alessandro Botturi Africa Dreams campione in carica del titolo, pronto a difendere a spada tratta il risultato incassato nel 2017 dai competitors quali Jacopo Cerutti C.F. Racing piuttosto che Maurizio Gerini Team Solarys e un vastissimo parterre di atleti pretendenti del gradino più alto del podio. Novità assoluta 2018 è che il Raid TT “3° Rally d’Abruzzo” sarà itinerante con 2 Settori Selettivi già nella giornata di domenica dove le ruote tassellate dei concorrenti verranno posate nel territorio di Fiano Romano (RM) con obbiettivo Aielli (AQ) dove si svolgeranno le altre 2 giornate di gara, per un totale di 205 chilometri di Settori Selettivi. 5 i Settori Selettivi che metteranno a dura prova i centauri e che nella giornata di lunedì 30 aprile decreteranno, tra i vari titoli, anche il campione del trofeo Trace2Race Memorial Domenico Luigetti. La classifica per il trofeo sarà redatta in base ai chilometri percorsi, facendo risultare vincitore chi percorrerà meno metri durante l’intera giornata; saranno premiati sia il podio dell’assoluta di giornata che i primi 3 migliori atleti della categoria sport. Sono già 166 i piloti che hanno dato adesione all’imminente appuntamento con roadbook.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/