IL 1° RALLY DEL MONTE VA A JACOPO CERUTTI

10/06/2018

Con la giornata di domenica si è sigillata anche la 5^ prova CIMR 2018, la quale ha dato ragione all’ormai imbattibile Jacopo Cerutti CF Racing. 2 i settori selettivi con i quali i 170 partenti hanno dovuto misurarsi di 22 chilometri.
Jacopo Cerutti ha chiuso la prima performance con un cronometro di 27’29.02 mentre in seconda posizione a sorpresa si è posizionato Michele Pradelli Beta Dirt Racing in sella a Beta 300 e in terza posizione un autorevolissimo Leonardo Tonelli che già nella giornata precedente aveva dato spettacolo con una seconda posizione assoluta, purtroppo sfumata per essere incorso in una infrazione durante un controllo velocità. Marco Job portacolori MRTha incassato la quarta posizione nel 1° settore selettivo seguito da Giovanni Gritti Africa Dream Racing, Andrea Rocchi Boars Team, Matteo Graziani, Carlo Cabini RS Moto ed Andrea Mancini Beta Dirt Racing. Maurizio Gerini Team Solarys e il gigante di Lumezzane sono invece scivolati in un errore di navigazione che li ha fatti rimbalzare nelle retrovie. Anche il secondo settore selettivo si 

presentava fitto di notte, ma ancora una volta Jacopo Cerutti le ha centrate tutte mantenendo il ritmo più veloce di giornata secondo solo allo spagnolo Lorenzo Santolino. Alle sue spalle si è posizionato Mirko Gritti e Alessandro Botturi Africa Dream Racing; quarta posizione per Leonardo Tonelli CF Racing e a seguire il resto del circus motorally. L’assoluta oltre a dare ragione al già pluricampione Jacopo Cerutti ha consegnato l’ argento a Michele Pradelli tre volte Campione Italiano Trial e il bronzo a Leonardo Tonelli CF Racing. Nella classe 50 Filippo Pietri è stato il mattatore di giornata, nella femminile Raffaella Cabini ha avuto la meglio su Simona Brenz Verca mentre nella 125 Raul Budellini si è distinto su tutti. La classe 250 ha visto come miglior alfiere Carlo Cabini. La classe Veteran è stata agguantata da Mirko Goi Pro Al mentre Michele Pradelli ha artigliato la 300. La classe 450 ha laureato Jacopo Cerutti mentre il podio si completava con Mirko Gritti ed Emilio Procaccini Beta Dirt Racing; nella classe 600 si è imposto Leonardo Tonelli; Niccolò Pietribiasi ha bissato il successo della giornata precedente nella categoria Marathon. La classe 1000 è stata ad appannaggio di Pierluigi Valentini mentre la sport ha visto il podio cosi composto da Luca Monateri, Alessio Gigliotti e Daniel Kuzvesov. Il prossimo appuntamento con la disciplina della navigazione sarà a Pecorara (PC) il prossimo 24 giugno.

Ufficio Stampa Motorally e Raid TT Attila Pasi http://www.motorallyraidtt.it/