Grave incidente al Campionato Motorally Perde la vita Maurizio Zucchetti

07/07/2013

SAN SEVERINO (MC) – Quella che doveva essere una festa dello sport motoristico si è trasformata in tragedia. Maurizio Zucchetti, pilota bresciano di grande esperienza, ha perso la vita mentre stava disputando la quinta prova del Campionato Italiano Motorally a San Severino Marche. Aveva da poco terminato la prima prova speciale della giornata e in un tratto di trasferimento, a velocità molto ridotta, è uscito di strada terminando in un fosso. La moto sfortunatamente gli è piombata addosso e nonostante sia stato soccorso dopo pochi minuti da Fabio Franceschini, medico chirurgo anch’egli in gara, i tentativi di rianimare lo sfortunato pilota sono stati inutili.

Maurizio Zucchetti era nato a Erbusco (BS) il 16/10/1960 ed era un pilota molto conosciuto nell’ambiente dei rally, specialità che frequentava fin dai primi anni Ottanta. Lascia la moglie Monica e la figlia Giulia.

La gara marchigiana è stata quindi interrotta mentre si stava svolgendo la seconda prova speciale. I piloti sono rientrati al paddock, mentre il Coordinatore Nazionale Motorally, Antonio Assirelli, si è recato sul luogo dell’incidente per collaborare con le forze dell’ordine nei necessari rilevamenti.

Comitato Motorally, Rally Managing Group, Moto Club Simoncini Racing e tutti i piloti del motorally si uniscono al dolore della famiglia Zucchetti.


Download 277,9 KB