A Trevi va in scena la quinta prova

23/06/2014

Si sono da poco spenti gli echi della splendida vittoria di Alessandro Botturi al Sardegna Rally Race Mondiale, oltre alla sua vittoria nel Campionato Italiano Raid TT, che il circus del Motorally è pronto per l’ultimo atto prima della pausa estiva.

La quinta e penultima prova del Campionato Italiano torna in Umbria come la precedente, questa volta a Trevi, con la regia organizzativa del Moto Club Foligno. Il sodalizio capitanato da Dario Signorelli è sicuramente quello con maggior esperienza nei rally e le gare organizzate non hanno mai deluso.

Questa volta si è scelto di partire dal comune di Trevi, precisamente all’Hotel La Torre che fungerà da base logistica per l’intera manifestazione. Le notizie sul percorso parlano di un tracciato di 185 chilometri, in un unico anello, con parco assistenza dislocato a Sellano. Due saranno le prove speciali che vedranno impegnati i 190 piloti iscritti, la prima di 18 chilometri, la seconda di 20.

Con un campionato ancora più aperto che mai, gli occhi sono naturalmente puntati sulla sfida tra Alessandro Botturi e Andrea Mancini. Il primo è leader della classifica assoluta, mentre il perugino cercherà di ripetere la vittoria ottenuta all’ultima prova a Norcia.

Non ci sarà Glauco Ciarpaglini, terzo in campionato, infortunatosi in Sardegna, quindi appare ormai sicuro che la lotta per il titolo assoluto 2014 sia ristretta ai soli Botturi e Mancini, distanziati tra loro di undici punti.

Ricordiamo che le classifiche possono essere seguite in tempo reale sul sito della Federazione Cronometristi: http://enduro.ficr.it


Download 389,2 KB