II° MOTORALLY DELLA MAREMMA, BOTTURI DOMINATORE ASSOLUTO!

15/03/2015

II° MOTORALLY DELLA MAREMMA, BOTTURI DOMINATORE ASSOLUTO!
Freddo pioggia e vento sono stati gli ingredienti sgraditi della seconda prova del Campionato Italiano Motorally con i quali si sono confrontati i centauri della navigazione. Il maltempo ha ovviamente reso più difficili e dure le speciali costruite a regola d'arte dal Motoclub Follonica incoronando vincitore Alessandro Botturi.
Ad aprire la giornata con Honda è stato il giovanissimo Jacopo Cerutti, già campione d'Europa 2014 nella categoria Senior E 3 e che in più occasioni ha affermato di non essersi mai confrontato con il roadbook. Nonostante tutto, già alla prima speciale della domenica si conferma in seconda posizione a 50 secondi dal vicecampione in carica Alessandro Botturi che ha sigillato  la prova cronometrata in  30'30.08.
I 18   chilometri fittissimi di note della 1PS,  con l'aggravante della pioggia, hanno dato merito a Glauco Ciarpaglini di conquistare la terza posizione, veramente concentrato e lanciato in questo campionato. Vanni Cominotto e Jonathan Zecchin hanno ribadito la loro presenza,nella disciplina,  con un quarto e sesto posto. Luca Vecchi recupera la superficiale performance del giorno precedente con un quinto, mentre rimane un pò scarico il portacolori Beta  Andrea Mancini.
Prima di poter posare le ruote tassellate sulla seconda speciale i piloti hanno dovuto affrontare un trasferimento lunghissimo, ben 130 km.
Il terreno della seconda prova in linea si è presentato pesantemente bagnato, la temperatura calata  di diversi gradi ha fatto da contro parte al grado di attenzione dei piloti  che aumentava nota dopo nota. I  33 Chilometri di puro off road sono stati compromessi dalla copiosa pioggia e portati a 27. Molti i riders che hanno gettato la spugna, mentre Alessandro Botturi in sella a Yamaha conquista l'oro scalzando e relegando  al secondo posto un fortissimo Jacopo Cerutti. Interpretazione d'autore per Glauco Ciarpaglini team Solarys che ha guadagnato il terzo posto assoluto di giornata bissando il risultato del giorno precedente. Il quarto posto è stato di competenza di  Jonathan Zecchin sempre più proiettato a salire sul podio seguito da Luca Vecchi.
Moltissime quindi le novità di questo doppio appuntamento off -road orchestrato dal Motoclub Follonica,  che ha visto un Andrea Mancini, il campione in carica,  sotto tono con una sesta posizione assoluta.
 
Uff.Stampa
attila pasi
attila.pasi@federmoto.it
attilasofy@yahoo.it